Contenuto sponsorizzato

Borsa Hong Kong: crolla Evergrande (-25%) dopo arresto dipendenti divisione finanziaria

Economia flash
Pubblicato il - 18 settembre 2023 - 08:51

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 18 set - Tonfo del titolo del colosso immobiliare cinese Evergrande alla Borsa di Hong Kong. Le azioni del gruppo, fortemente indebitato, sono arrivate a cedere più del 25%, dopo la notizia dell'arresto, da parte della polizia di Shenzhen, di alcuni dipendenti della divisione finanziaria Evergrande Wealth Management, arrivata nel corso del fine settimana. Venerdì Evergrande aveva chiuso a 0,63 dollari di Hong Kong e oggi in avvio di seduta è sceso fino a 0,46 dollari, salvo poi recuperare qualche posizione. Le autorità non hanno specificato quante persone sono coinvolte né quali siano le accuse a loro carico, ma hanno chiesto di segnalare qualunque notizia utili su possibili frodi. Evergrande, in passato numero uno dell'immobiliare cinese, è entrata in una spirale discendente nel 2020, quando le autorità cinesi ne hanno limitato l'accesso al credito a fronte dell'impennata del debito della società (era stimato a 328 miliardi di dollari a fine giugno).
Ars

(RADIOCOR) 18-09-23 08:51:42 (0168)IMM 3 NNNN

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Montagna
15 giugno - 20:02
Non solo neve ma anche una fitta coltre di nebbia e due escursionisti hanno ben pensato di avventurarsi a quota 2.601 in pantaloncini corti e [...]
altra montagna
15 giugno - 18:00
Piccola realtà montana situata nel cuore del Trentino, l'azienda Val di Fiemme Outdoor è stata fondata da Aldo e Federica con l'obiettivo di [...]
Politica
15 giugno - 17:36
Il partito di Carlo Calenda è reduce da un flop a livello nazionale per le europee ma in Trentino il risultato è stato migliore con il supporto [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato