Contenuto sponsorizzato

Generali: Donnet, restano 500 mln per M&A, se non utilizzati li restituiremo a soci (RCO)

Economia flash
Pubblicato il - 09 agosto 2023 - 13:38

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 09 ago - Restano circa 500 milioni, nell’ambito dell’attuale piano, a disposizione di Generali per eventuale e ulteriore M&A: se non utilizzati verranno restituiti, alla fine del business plan, agli azionisti. E’ quanto ha dichiarato in conference call con i giornalisti il Ceo del gruppo assicurativo, Philippe Donnet. “Recentemente abbiamo annunciato due importanti operazioni, l’acquisizione di Liberty Seguros, per consolidare la leadership assicurativa in Europa, e Conning, finalizzata a espandere la nostra piattaforma globale di asset management”. “Sono entrambe pienamente in linea con il piano, e ovviamente oggi siamo concentrati sul closing di queste due operazioni e poi a seguire sull’integrazione delle due società all’interno del gruppo. – ha proseguito il manager - Abbiamo impegnato buona parte delle risorse di cassa dedicate all’M&A nel piano. Liberty è stata pagata 2,3 miliardi, altri 500 milioni sono stati già impegnati per Cattolica e per l’acquisizione del controllo delle joint venture in India: restano 200 milioni a disposizione, a cui vanno aggiunti 300 milioni di eccesso di capitale in Liberty Seguros, dunque complessivamente 500 milioni”. In ogni caso, ha concluso Donnet, “rimarremo nel framework di M&A annunciato al mercato, tenendo conto che le operazioni di M&A richiedono una maturazione molto lunga. Alla fine del ciclo strategico, se non avremo utilizzato tutto il capitale a disposizione, lo restituiremo agli azionisti”. che

(RADIOCOR) 09-08-23 13:38:26 (0372)NEWS,ASS 3 NNNN

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
24 maggio - 20:35
L'incontro tra l'escursionista e i due esemplari è avvenuto nella mattinata odierna: l'uomo ha chiamato il corpo forestale che l'ha "guidato" sino [...]
Politica
24 maggio - 18:47
Qualche giorno fa il sindaco di Trento commentava che il caso di Forti poteva creare maggiore consapevolezza sulle condizioni di vita delle persone [...]
Montagna
24 maggio - 18:19
Ad un mese dall'incidente, a giungere sul luogo dove il tutto è avvenuto è stato Luca Calzone, alpinista che ha deciso di mostrare sui social [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato