Contenuto sponsorizzato

Neva Sgr: lancia 2 nuovi fondi di venture capital, investiranno in innovazione

Economia flash
Pubblicato il - 13 settembre 2023 - 16:00

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 13 set - Dopo il successo del fondo Neva First, che ha raccolto 250 milioni di euro per investire in start-up hi-tech italiane ed estere in diversi settori, la società di venture capital Neva Sgr del Gruppo Intesa Sanpaolo raddoppia il proprio impegno per il sostegno dell’innovazione lanciando Neva II Global e Neva II Europe per complessivi 500 milioni di euro. Il Presidente di Neva Sgr, Luca Remmert, e il Ceo e General Manager, Mario Costantini, hanno presentato oggi i due nuovi fondi alle Officine Grandi Riparazioni di Torino a una platea di venture capitalist, corporation, investitori istituzionali, esperti, imprenditori e startupper da tutta Italia e da numerosi altri Paesi, in particolare Stati Uniti e Israele. L’obiettivo di Neva II Global è raccogliere circa 400 milioni di euro e investirli nelle migliori aziende emergenti altamente innovative a livello mondiale, con particolare attenzione a quelle statunitensi, israeliane, europee e italiane. Neva II Europe, per cui è prevista una raccolta di circa 100 milioni di euro, sarà interamente dedicato alle realtà europee, specialmente italiane. Entrambi i fondi saranno operativi dal secondo semestre 2024 e punteranno sulle realtà che adottano le migliori politiche Esg e Circular e si impegnano a fornire business solution a problemi globali. “Con Neva II Global e Neva II Europe utilizzeremo gli stessi criteri altamente selettivi adottati finora per individuare le aziende in fase di crescita con vantaggi competitivi a lungo termine, grandi opportunità di mercato e adesione ai criteri Esg e dell’economia circolare” – spiega Luca Remmert, Presidente di Neva Sgr. “I risultati già ottenuti con il Fondo Neva First hanno dimostrato l’elevata professionalità del nostro team, composto da analisti interfunzionali e internazionali con comprovata e riconosciuta esperienza e una profonda conoscenza dei mercati. Grazie alla collaborazione con Intesa Sanpaolo Innovation Center, università, centri di ricerca, acceleratori e incubatori, e forti dell’appartenenza a uno dei maggiori e più solidi gruppi bancari europei, sono certo che Neva Sgr potrà crescere e farsi conoscere ulteriormente, dando ancora maggiori soddisfazioni agli investitori”. Gli investimenti dei fondi saranno rivolti in particolare alle aziende più promettenti del settore aerospace & manufacturing, del bio-tech, della transizione energetica e della trasformazione digitale. Saranno selezionate imprese innovative che generino ricavi di almeno 5 milioni di euro, che promettano performance 10 volte superiori all’esistente e le cui tecnologie rappresentino barriere di lungo periodo all’entrata di aziende concorrenti.Cop

(RADIOCOR) 13-09-23 16:00:00 (0500) 3 NNNN

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Sport
21 luglio - 15:24
Davanti ai televisori tedeschi per la diretta della mass start di Anterselva lo scorso febbraio c’erano 4 milioni e mezzo di spettatori; e i dati [...]
Cronaca
21 luglio - 13:24
Nella nuova ordinanza di abbattimento di Fugatti si legge parte della ricostruzione dell'incidente dove si ammette anche che la femmina di orso ha [...]
Cronaca
21 luglio - 12:43
La proprietaria di Cillian: "Sono stata ingannata per ricevere la ricompensa promessa e ho ricevuto segnalazioni che non hanno portato a [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato