Contenuto sponsorizzato

Russia: ministero finanze, deficit pubblico al 2,3% del Pil nel 2022

Economia flash
Pubblicato il - 10 gennaio 2023 - 18:19

In valori assoluti disavanzo di circa 47 mld di dollari (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 10 gen - Il deficit pubblico russo è stato pari al 2,3% del Pil nel 2022, un livello relativamente basso ma in aumento in particolare a causa dell'aumento delle spese militari nel contesto della guerra in Ucraina. Secondo i dati resi noti dal ministro delle Finanze russo Anton Siluanov, nel 2022, il deficit di bilancio è stato pari a 3.300 miliardi di rubli (circa 47 miliardi di dollari), ovvero il 2,3% del Pil". Il risultato è quindi leggermente superiore all'obiettivo fissato nei mesi scorsi dai leader russi, al 2% del Pil. Secondo il ministero delle finanze nel 2021 il bilancio russo era stato in leggero avanzo. Il deficit di bilancio previsto per il 2023 nella legge di finanziamento presentata al parlamento russo lo scorso settembre è pari al 2% del Pil. Circa il 20% della spesa sarà destinato alla Difesa.Cop

(RADIOCOR) 10-01-23 18:19:12 (0526) 3 NNNN

Economia flash
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
30 gennaio - 21:41
La Lega, Forza Italia, Associazione Fassa, La Civica, Autonomisti Popolari e Progetto Trentino da una parte, dall'altra parte c'è il partito di [...]
Montagna
30 gennaio - 20:20
Tempi di bilanci in Valsugana, il direttore dell'Azienda per il turismo d'ambito: "Importante rilancio sui Mercatini di Natale di Pergine [...]
Montagna
30 gennaio - 19:42
Diventa sempre più frequente che molti clienti "pretendano" in quota lo stesso trattamento di un ristorante a valle, "senza rendersi conto delle [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato