Contenuto sponsorizzato

***Saipem: si aggiudica contratto offshore in Libia da 1 miliardo $

Economia flash
Pubblicato il - 09 agosto 2023 - 18:46

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 09 ago - Saipem si è aggiudicata un contratto da Mellitah Oil & Gas B.V. Libyan Branch, un consorzio costituito da National Oil Corporation of Libya ed Eni North Africa, per lo sviluppo di Bouri Gas Utilisation Project (BGUP) per un valore di circa 1 miliardo di dollari. Lo comunica la società in una nota, specificando che Saipem si occuperà del revamping delle piattaforme e delle strutture presenti nel giacimento di Bouri, che si trova in acque profonde tra i 145 e i 183 metri, al largo della costa libica. Il contratto prevede l'ingegneria, l'approvvigionamento, la fabbricazione, l'installazione e l’avviamento (Epcic) di un modulo di recupero del gas (Grm) da circa 5.000 tonnellate sulla struttura offshore DP4 già esistente, insieme alla posa di 28 km di condotte di collegamento tra le piattaforme DP3, DP4 e quella di Sabratha. Le principali operazioni di sollevamento saranno eseguite dalla nave gru semisommergibile Saipem 7000. Il completamento del progetto contribuirà in maniera importante alla riduzione delle emissioni di CO2 in Libia. Com-Fla-

(RADIOCOR) 09-08-23 18:46:33 (0598)ENE 3 NNNN

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
24 luglio - 16:08
Il violento fenomeno si è verificato nelle ultime ore in particolare nel Veronese e nel Vicentino, causando gravi danni e ritardi alle vetture [...]
Montagna
24 luglio - 15:43
E' successo nella mattinata di oggi (24 luglio) nella zona di San Vito di Cadore, nel Bellunese, lungo la Ferrata Berti sulla Croda Marcora: la [...]
Cronaca
24 luglio - 15:42
L'incidente si è verificato attorno a mezzogiorno, poco a sud dell'abitato di Castelletto di Brenzone, lungo la SS249: per cause ancora da [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato