Contenuto sponsorizzato

S&P: Banche Golfo restano solide nonostante tagli Opec e aumento tassi

Economia flash
Pubblicato il - 12 settembre 2023 - 17:00

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 12 set - L'aumento dei tassi di interesse e i tagli alla produzione di petrolio dell'Opec limiteranno le prospettive di crescita a breve termine delle principali economie del Consiglio di Cooperazione del Golfo (Ccg), ma la crescita non petrolifera e, di conseguenza, la crescita del credito negli Emirati Arabi Uniti e in Arabia Saudita rimangono solide. E' quanto affermano gli esperti di S&P in un rapporto in cui si prevede che le banche del Ccg con rating registreranno una maggiore redditività, grazie a margini di interesse netti più elevati e a modelli di business prevalentemente a basso costo, nonostante un leggero deterioramento degli indicatori di qualità degli attivi e un aumento del costo del rischio.I requisiti per i finanziamenti esterni del Qatar e l'evoluzione della liquidità disponibile per le banche saudite - conclude il rapporto - sono fattori da monitorare.Cop

(RADIOCOR) 12-09-23 17:00:14 (0549)ENE 3 NNNN

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
23 giugno - 19:34
“Assaje” si trova in largo Carducci a Trento nei locali che negli scorsi anni erano stati occupati, per un breve periodo, da Pescaria. I [...]
Cronaca
23 giugno - 19:31
E' successo a Manerba del Garda dove le forti piogge hanno causato dei grandi allagamenti. Disagi anche sulla Gardesana nel tratto tra Garda e [...]
altra montagna
23 giugno - 13:00
L'ingrossamento del Vénéon, un torrente dell'Isère, ha distrutto strade e sepolto intere case nel comune di Saint-Christophe-en-Oisans, nel [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato