Contenuto sponsorizzato

UniCredit: anticipa il maxi buyback, in vista tranche da 2,5 mld

Economia flash
Pubblicato il - 20 settembre 2023 - 09:08

Assemblea straordinaria il 27 ottobre (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 20 set - UniCredit annuncia «l'intenzione di lanciare una tranche del programma di riacquisto di azioni proprie 2023 per un massimo di 2,5 miliardi». Lo scrive l'istituto in un comunicato, sottolineando che «la società beneficia di elevati livelli di capitale e di una generazione organica di capitale ai vertici della categoria, sostenuta da una performance finanziaria costantemente elevata, da una solida qualità degli attivi e da un costo del rischio strutturalmente più basso». «Ciò - prosegue la nota - ha posizionato la società in modo ottimale per affrontare i periodi di incertezza macroeconomica e le consente di anticipare una parte del riacquisto di azioni proprie previsto per il 2023». UniCredit ricorda che «l'obiettivo di distribuzione totale per il 2023 è di almeno 6,5 miliardi contro i 5,25 miliardi del 2022, che si traducono in un rendimento totale di oltre il 16%». Ciò «sottolinea l'impegno di UniCredit a conseguire rendimenti interessanti e sostenibili per gli azionisti, preservando al contempo la solidità patrimoniale». Il coefficente Cet 1 della banca, considerando questa tranche di buyback, è pari al 15,8% al secondo trimestre 2023. L'avvio della tranche è ovviamente «subordinato all'approvazione da parte degli azionisti della società in occasione dell'assemblea straordinaria degli azionisti che sarà convocata per il 27 ottobre 2023 con apposito avviso che verrà pubblicato a breve, nonché all'approvazione dell'autorità di vigilanza». Com-Ppa-

(RADIOCOR) 20-09-23 09:08:30 (0189)NEWS 3 NNNN

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
24 maggio - 20:35
L'incontro tra l'escursionista e i due esemplari è avvenuto nella mattinata odierna: l'uomo ha chiamato il corpo forestale che l'ha "guidato" sino [...]
Politica
24 maggio - 18:47
Qualche giorno fa il sindaco di Trento commentava che il caso di Forti poteva creare maggiore consapevolezza sulle condizioni di vita delle persone [...]
Montagna
24 maggio - 18:19
Ad un mese dall'incidente, a giungere sul luogo dove il tutto è avvenuto è stato Luca Calzone, alpinista che ha deciso di mostrare sui social [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato