Contenuto sponsorizzato

*** Banche: Patuelli, nostri sacrifici? Presto arrivano con gettito fiscale

Economia flash
Pubblicato il - 22 maggio 2024 - 12:38

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Roma, 22 mag - "L'attesa dello Stato per i sacrifici delle banche sarà coronata molto presto con un grande successo di gettito". Così il presidente dell'Abi, Antonio Patuelli, che risponde quindi all'affermazione del ministro dell'Economia Giancarlo Giorgetti sui sacrifici che anche le banche devono fare con riferimento alla modifica del Superbonus che limita la possibilità del settore di scontare i crediti fiscali in portafoglio. Patuelli osserva che dopo i buoni bilanci del 2023 "la maggior parte dell’utile lordo delle banche va allo Stato e lo dettaglio: il 24% per l’Ires, poi l'addizionale per le banche del 3,5%, poi le addizionali comunali e regionali, l’Imu e l’Irap e il cittadino risparmiatore che attende il dividendo paga il 26% di ritenuta d’acconto sulla cedola". In totale, aggiunge il presidente dell'Abi, "il conto algebrico si avvicina al 60% e un grande successo di gettito è atteso dallo Stato". Ggz

(RADIOCOR) 22-05-24 12:38:48 (0329) 3 NNNN

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
17 giugno - 21:15
Una drammatica aggressione è avvenuta nelle scorse ore a Levico Terme. Nel corso di una violenta lite è spuntato un coltello. Gravissima una [...]
Cronaca
17 giugno - 20:14
L'intervento delle associazioni Enpa del Trentino, Io non ho paura del lupo, Lav Trentino, Lipu sezione di Trento, Legambiente [...]
Cronaca
17 giugno - 18:04
"Quanto accaduto alla Sportful Dolomiti Race è certamente un caso "limite", ma in generale la situazione per i ciclisti è preoccupante. Certo è [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato