Contenuto sponsorizzato

Bayer: accordo con sud-coreana G+FLAS per arricchire i pomodori di vitamina D

Economia flash
Pubblicato il - 28 maggio 2024 - 09:12

L’azienda è specializzata in biotecnologie e genome editing(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Roma, 28 mag - Bayer ha chiuso un accordo con la società biotecnologica sud-coreana G+FLAS per sviluppare progetti di genome editing sulle verdure. In particolare le aziende si concentreranno sullo sviluppo di varietà di pomodori con genoma modificato e arricchite dal punto di vista nutrizionale con vitamina D3. La carenza di vitamina D è un problema diffuso a livello globale, in particolare nei paesi in cui la luce solare invernale è limitata. Colpisce circa un miliardo di persone in tutto il mondo e può degenerare nel rachitismo. “La collaborazione sfrutta la tecnologia di editing genomico di G+FLAS e il germoplasma di pomodoro brevettato da Bayer”, ha affermato JD Rossouw, responsabile della ricerca e sviluppo di verdure presso Bayer”. sma

(RADIOCOR) 28-05-24 09:12:31 (0175)FOOD 3 NNNN

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
17 giugno - 21:15
Una drammatica aggressione è avvenuta nelle scorse ore a Levico Terme. Nel corso di una violenta lite è spuntato un coltello. Gravissima una [...]
Cronaca
17 giugno - 20:14
L'intervento delle associazioni Enpa del Trentino, Io non ho paura del lupo, Lav Trentino, Lipu sezione di Trento, Legambiente [...]
Cronaca
17 giugno - 18:04
"Quanto accaduto alla Sportful Dolomiti Race è certamente un caso "limite", ma in generale la situazione per i ciclisti è preoccupante. Certo è [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato