Contenuto sponsorizzato

Borsa: Europa apre a passo lento, a Milano (+0,2%) svetta St (+1,4%)

Economia flash
Pubblicato il - 27 febbraio 2024 - 09:24

Si spegne subito rally Prysmian (+0,5%) dopo commessa in Uk(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 27 feb - Partenza a passo lento per le Borse europee, in scia a un'Asia incolore (Tokyo che ha chiuso con un +0,1%, che ha comunque consentito di aggiornare i massimi storici) e alla battuta d'arresto di Wall Street dopo i record precedenti. Mentre si attendono i numeri sulla fiducia dei consumatori negli Stati Uniti (in Germania è migliorata solo lievemente a -29 punti a marzo, in Francia è calata da 91 a 89 punti a febbraio), gli investitori guardano già ai prossimi giorni, quando arriveranno i numeri sul Pil americano, domani, e soprattutto sull'inflazione, giovedì. Secondo gli analisti, se i dati Pce dovessero calare, ci potrebbe essere una ricalibrazione delle aspettative di taglio dei tassi da parte della Fed e gli operatori potrebbero iniziare a prezzare una potenziale riduzione del costo del denaro a maggio. Così Milano sale dello 0,24% e Parigi dello 0,02%, Francoforte dello 0,05%. Restano più indietro Madrid (-0,27%), Amsterdam (-0,06%) e Londra (-0,01%). Per quanto riguarda i titoli, è in rialzo Prysmian (+0,5% dopo un avvio a +1,5%), dopo la commessa da 1,9 miliardi ottenuta nel Regno Unito. Bene in generale il comparto lusso (Ferrari +1%, Moncler +0,4% dopo i cali della vigilia e Brunello Cucinelli +0,3%). La migliore è al momento St (+1,38%), mentre in coda scivola Iveco (-0,78%), colpita dalle prese di profitto dopo i rialzi della vigilia. Debole Campari (-0,08%) in attesa dei conti. Terzo rialzo consecutivo per il petrolio, in scia ai timori sull'offerta visto il protrarsi dei problemi sulle consegne a causa della situazione sul Mar Rosso: il Wti aprile sale dello 0,37% a 77,87 dollari al barile, il Brent di pari scadenza cresce dello 0,34% a 82,81 dollari. Il gas naturale scambiato ad Amsterdam scende dell'1,59% a 23,625 euro al megawattora, dopo avere segnato una prima posizione a 23,85 euro. Sul valutario l'euro resta sopra la soglia di 1,08 dollari e passa di mano a 1,085 (1,086 in avvio, 1,0826 la chiusura precedente) e vale 163,209 yen (163,352 in apertura, da 162,92 alla vigilia). Il cambio dollaro/yen è a 150,31 (150,424 in avvio, da 150,49). Infine lo spread è in lieve rialzo a 146 punti, dai 145 del closing precedente, con il rendimento decennale al 3,87% dal 3,88% del riferimento della vigilia. Ars

(RADIOCOR) 27-02-24 09:24:09 (0215)NEWS,ENE,PA,ASS 3 NNNN

Economia flash
28 maggio - 08:39
Titoli giapponesi a 10 anni toccano top rendimento da 2012 (Il Sole 24 Ore Radiocor) - Roma, 28 mag - Senza la bussola di Wall Street, chiusa ieri [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
28 maggio - 08:32
Il drammatico incidente sul lavoro è avvenuto nella serata di ieri. Sulla dinamica esatta di quello che è successo sono in corso le verifiche da [...]
Montagna
28 maggio - 08:44
I primi aiuti sono stati forniti da familiari e altri residenti. Poi, sono arrivati sul posto tre soccorritori accanto ai vigili del [...]
Cronaca
28 maggio - 06:01
I comuni lombardi di Valverstino e Magasa negli ultimi mesi sembrano essere riusciti ad intavolare una prima [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato