Contenuto sponsorizzato

Confindustria: inizio 2024 tra luci e ombre, tassi ancora alti ma aumenta fiducia

Economia flash
Pubblicato il - 17 febbraio 2024 - 09:30

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Roma, 17 feb - L'inizio del 2024 appare tra luci e ombre: l'attesa è per tassi che resteranno alti più a lungo, con petrolio più caro anche se c'è una maggior fiducia e i servizi sono in espansione. È il quadro che emerge dalla congiuntura flash del Centro studi di Confindustria. «Il Pil italiano, cresciuto a fine 2023 (+0,2%) grazie a servizi e costruzioni, nel primo trimestre2024 è sostenuto da fiducia in aumento e inflazione poco sopra i minimi», si indica. Inoltre, «l’industria sembra vicina ad archiviare la fase di flessione, ma i tassi rimarranno alti più a lungo dell’atteso. Resta il freno ai flussi commerciali dovuto alla riduzione dei transiti nel canale di Suez: le acque sono quiete per il prezzo delgas, pur alto (a febbraio 28 euro/mwh), mentre il petrolio sta risalendo (82 dollari/barile)». Com-Fla-

(RADIOCOR) 17-02-24 09:30:05 (0165) 3 NNNN

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
18 luglio - 06:01
Per quanto riguarda le Critical raw materials (un gruppo di materie prime fondamentali a livello industriale, in particolare nell'ambito della [...]
Cronaca
18 luglio - 07:43
E' successo a Forte Campolongo nel Vicentino. L'uomo è stato poi trasportato d'urgenza in ospedale
Cronaca
18 luglio - 07:26
Fortunatamente non ci sono stati altri feriti, sul posto si sono portati i vigili del fuoco, le forze dell'ordine e i soccorsi sanitari 
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato