Contenuto sponsorizzato

Ex Ilva: Aigi, no ristoro crediti, da lunedi' stop mantenimento e urgenze impianti

Economia flash
Pubblicato il - 02 marzo 2024 - 19:37

Senza esito incontro al via licenziamenti collettivi (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Roma, - Stop da lunedi' alla manutenzione degli impianti dell'Ex Ilva. "All’indomani della videoconferenza organizzata dal Mimit con Sace, Abi e istituti finanziari che non ha sortito gli esiti sperati certificando l’impossibilità per le aziende dell’indotto ex Ilva di veder ristorati i propri crediti con nessuna delle proposte avanzate durante i diversi incontri che si sono susseguiti, l’assemblea di Aigi ha deliberato all’unanimità lo stop al cosiddetto minuto mantenimento degli impianti e agli con nessuna delle proposte avanzate durante i diversi incontri che si sono susseguiti, l’assemblea di Aigi ha deliberato all’unanimità lo stop al cosiddetto minuto mantenimento degli impianti e agli interventi urgenti sugli impianti a far data da lunedì prossimo. È stato, infatti, deciso di sciogliere la task force che era stata istituita a tale scopo". Lo scrive in una nota Aigi. "Fermo restando l’incontro che sarà fissato per lunedì prossimo con il commissario di Acciaierie d’Italia, Giancarlo Quaranta, che si ringrazia, finalizzato alla certificazione del credito e alla condivisione del programma di produzione, Aigi sottolinea che l’associazione non potrà contenere ciò che potrebbe accadere già dalle prossime ore, vista la disperazione degli associati. L’assemblea ha inoltre deliberato di conferire mandato ad un pool di legali per valutare eventuali azioni penali nei confronti dei cda di Acciaierie d’Italia spa e di Acciaierie d’Italia holding, nonché dei sindaci e revisori contabili, per la verifica delle eventuali responsabilità". Infine, le aziende dell’indotto Aigi, alla luce del perdurare dello stato di crisi che non lascia intravedere alcuno spiraglio di recuperare i crediti vantati, hanno deciso di avviare, qualora entro il 6 marzo non ci dovessero essere risultanze differenti, le procedure di licenziamento collettivo e la messa in sicurezza delle società".com-Ale

(RADIOCOR) 02-03-24 19:37:54 (0534) 3 NNNN

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Economia
22 aprile - 20:25
Diversi casi di gelate, in particolare sulla Destra Adige e in Vallagarina. Il presidente di Cia-Agricoltori italiani del Trentino, Paolo Calovi: [...]
Montagna
22 aprile - 20:07
"Nadia non ha più al suo fianco la sua Skari: insieme, costituivano una delle nostre unità cinofile". C'è grande dolore nelle parole dei tecnici [...]
Cronaca
22 aprile - 19:19
La tragedia nei boschi di Nova Levante. A lanciare l'allarme un collega. Il giovane boscaiolo è stato travolto da un albero e schiacciato dai [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato