Contenuto sponsorizzato

***Igd: Rizzi nuovo presidente, "subito piano con possibile M&A, obiettivo ritorno cedola"

Economia flash
Pubblicato il - 18 aprile 2024 - 18:00

«Nuova squadra sostenuta da soci, no delisting sul tavolo» (Il Sole 24 Ore Radiocor) - Milano, 18 apr - Per il futuro di Igd «ci muoveremo all’insegna della concretezza e dinamicità», valutando «ogni possibilità di sviluppo e integrazione che il mercato sarà in grado di offrire». E «metteremo subito mano» al nuovo piano industriale, senza escludere acquisizioni con «la prospettiva a breve termine» che «dev’essere di tornare a distribuire dividendi». Esordisce così Antonio Rizzi, fresco di nomina come nuovo presidente di Igd, che in un colloquio con Radiocor delinea la sua visione sul futuro della Immobiliare Grande Distribuzione (controllata da Coop Alleanza), alle prese con il cambio di governance e un difficile momento a Piazza Affari, dove il titolo ha perso da fine febbraio oltre il 30%. «La squadra che oggi si insedia, con il pieno ed attivo sostegno degli azionisti più significativi – rivendica Rizzi – ha il compito di riallineare le performance di bilancio e di mercato alla sua patrimonializzazione e alla sua capacità di generare cash flow. Ogni azione orientata in queste direzioni sarà studiata e valorizzata, con la rapida adozione di linee di indirizzo operative e concrete».A domanda se Coop Alleanza, come azionista di controllo, stia valutando l’ingresso di nuovi investitori o un aumento di capitale, ribatte: «I soci operano in autonomia. Ogni azione della società in quanto tale va, invece, misurata su una strategia che deve essere ridefinita». Due sono poi i temi caldi: possibili acquisizioni («non le escludo») e il ritorno della cedola: «Per Igd la prospettiva a breve termine dev’essere di tornare a distribuire dividendi. Ma è un obiettivo che deve essere valutato nel contesto della rinnovata definizione della strategia che il consiglio inizia ora a elaborare». E assicura che in campo non c’è alcuna ipotesi di delisting: «Non mi risulta». Enr-

(RADIOCOR) 18-04-24 18:00:28 (0616)NEWS,IMM 3 NNNN

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Montagna
18 maggio - 06:01
L'arco dolomitico soffre sempre di più di overtourism. La direttrice della Fondazione Dolomiti Unesco, Mara Nemela: "Il problema talvolta è la [...]
Cronaca
17 maggio - 20:36
Dalle parole e gli insulti la situazione è degenerata rapidamente quando la ragazza del più giovane avrebbe estratto il telefono per filmare [...]
Montagna
17 maggio - 17:04
L'obiettivo è ambizioso: conquistare e assegnare un nome a due vette inesplorate (superiori a 5.000 metri di altezza) della Cordillera Real in [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato