Contenuto sponsorizzato

Poste: sindacati contro privatizzazione, 6 lettere a Parlamento, Anci, associazioni

Economia flash
Pubblicato il - 23 gennaio 2024 - 14:12

Nell'ambito di un più ampio percorso di mobilitazione (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Roma, 23 gen - "Ferma contrarietà" dei sindacati di categoria all'ulteriore privatizzazione di Poste Italiane. Lo scrivono, secondo quanto apprende Radiocor, Cisl Slp, Slc Cgil, UilPoste, Confsal, Failp Cisal ed Fnc Ugl Comunicazioni in una serie di lettere per i capi dei gruppi parlamentari di Senato e Camera, i presidenti delle commissioni parlamentari competenti sulla questione, il presidente della Conferenza Stato Regioni, Massimiliano Fedriga, le Federazioni nazionali dei sindacati dei pensionati, il presidente dell'Anci Antonio Decaro, le associazioni dei consumatori. Nelle missive le sigle sottolineano che "il Governo si appresta a cedere sul mercato un'ulteriore quota del pacchetto azionario del gruppo Poste Italiane, quota oggi in capo al Mef e a Cassa Depositi e Prestiti. L'operazione, con molta probabilità, si realizzerà nel mese di marzo e segue la già avvenuta collocazione di una prima tranche di azioni, decisa nell'ottobre 2015 dall'esecutivo dell'epoca". I sindacati chiedono, dunque, un incontro con i vari rappresentati parlamentari e delle associazioni per motivare tutta la loro contrarietà all'operazione. "La fine del controllo pubblico su Poste Italiane segnerebbe il superamento dell'unitarietà del gruppo, con rischi di sopravvivenza per la filiera del recapito postale, su cui insiste il servizio universale, fattore cardine per l'esercizio del diritto di cittadinanza e su cui si basa lo stesso principio di coesione sociale", sottolineano i sindacati. Le lettere scritte dai sindacati si inseriscono in un più ampio percorso di mobilitazione "volto a scongiurare le attuali scelte del Governo sulla privatizzazione di ulteriori quote del pacchetto azionario del gruppo Poste Italiane". A livello locale, attraverso incontri con politici e istituzioni, sensibilizzazione della cittadinanza e incontri con i sindacati dei pensionati; a livello nazionale, oltre che le richieste di incontro, con iniziative di presidio davanti alle sedi delle commissioni parlamentari. Sim

(RADIOCOR) 23-01-24 14:12:52 (0401)PA 3 NNNN

Economia flash
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Ambiente
24 febbraio - 05:01
Da un lato ci sono i fatti: il Tar ha annullato la decisione della Provincia di Bolzano di abbattere 4 lupi ribadendo che prima bisogna mettere in [...]
Cronaca
24 febbraio - 08:22
Su tutto il territorio i vigili del fuoco volontari e permanenti sono stati impegnati per aiutare gli automobilisti in difficoltà. L'appello [...]
Cronaca
24 febbraio - 07:43
Sono state ore di lavoro quelle portate avanti dai corpi dei vigili del fuoco in tutto il Trentino Alto Adige a causa della forte nevicata. In Val [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato