Contenuto sponsorizzato

***UniCredit: Corte russa ordina sequestro asset per 463 milioni

Economia flash
Pubblicato il - 17 maggio 2024 - 17:39

In causa intentata da RusChemAlliance (Il Sole 24 Ore Radiocor) - Milano, 17 mag - La Corte di arbitrato di San Pietroburgo e della regione di Leningrado ha ordinato il sequestro di asset per 463 milioni di euro della controllata russa di UniCredit, UniCredit Bank Jsc, e di UniCredit Bank Ag (Munich). Lo riporta l'agenzia di stampa russa Interfax, sottolineando che si tratterebbe di misure provvisorie nell'ambito della causa intentata da RusChemAlliance, joint venture tra Gazprom e Rusgazdobycha. Tra gli asset sequestrati ci sono titoli, proprietà immobiliari e fondi, incluse le partecipazioni in UniCredit Leasing Llc e UniCredit Garant Llc. La vicenda nasce dallo stop alla costruzione di un impianto di trattamento del gas nella regione di Leningrado deciso da Linde (che era all'opera sul progetto con RusChemAlliance e Renaissance Heavy Industries) per non violare le sanzioni Ue. A quel punto le banche garanti, tra cui UniCredit, si sono rifiutate di effettuare pagamenti a RusChemAlliance perché avrebbero potuto violare le sanzioni europee. La società russa ha quindi citato in giudizio, oltre a UniCredit, Deutsche Bank, Commerzbank, Bayerische Landesbank e Landesbank Baden-Wurttemberg. Red-Ppa-

(RADIOCOR) 17-05-24 17:39:25 (0486)NEWS 3 NNNN

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
23 luglio - 20:20
Dopo l'attacco degli scorsi giorni, l'associazione Altvelox ha presentato denuncia a carico del sindaco di Pergine, Roberto Oss Emer, e [...]
Montagna
23 luglio - 20:00
Il parere dell'educatrice cinofila: "Oggi molte persone considerano accessibile e alla portata di tutti tutto quello che vedono in [...]
Cronaca
23 luglio - 19:10
"E' una tragedia enorme e non ci sono veramente parole per un lutto che colpisce per la seconda volta la stessa famiglia" commenta il sindaco di [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato