Contenuto sponsorizzato

Tragedia in Val Masino, 59enne precipita da una cascata di ghiaccio e perde la vita

L'uomo, L.G. le iniziali stava scalando una cascata di ghiaccio a quota 1.700 metri con altre persone

Foto archivio
Pubblicato il - 12 gennaio 2022 - 17:54

VAL MASINO. Stava scalando con altre persone una cascata di ghiaccio quando è precipitato per una ventina di metri nel vuoto. Incidente mortale oggi, mercoledì 12 gennaio, per un uomo del 1963, L.G. le iniziali, residente ad Almenno San Salvatore nel Bergamasco.

 

L'uomo si trovava in Val Masino in provincia di Sondrio e stava scalando con altre persone una cascata di ghiaccio sull’Alpe Pioda in fondo alla Val di Mello, a una quota di circa 1.700 metri. Non è ancora chiaro cosa possa essere successo, se sia avvenuto un incidente con la rottura del ghiaccio o se l'uomo abbia perso l'appiglio in qualche modo, quel che è certo è che è precipitato nel vuoto per una ventina di metri e l'impatto è stato talmente forte da non lasciargli scampo. 

 

La dinamica dell’incidente è, dunque, in fase di ricostruzione ad opera delle autorità. Immediata la richiesta di soccorso, giunta intorno alle 13.

 

La centrale ha inviato l’elisoccorso di Areu - Agenzia regionale emergenza urgenza, decollato dalla base di Caiolo (SO); il medico ha constatato il decesso. Sono intervenuti anche il Soccorso alpino, Stazione di Valmasino della VII Delegazione Valtellina - Valchiavenna del Cnsas e i militari del Sagf - Soccorso alpino Guardia di finanza, che si sono occupati anche dei rilievi. Il recupero del corpo è terminato intorno alle 15.15.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 23 dicembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Ricerca e università
17 gennaio - 05:01
Le difficoltà riscontrate dagli utenti nella comunicazione dell’avvenuta vaccinazione anti-Covid tra diversi territori vanno inquadrate in una [...]
Cronaca
17 gennaio - 07:36
E' successo durante i controlli delle forze dell'ordine per il rispetto delle normative anti-Covid19.  E' stato verificato che il [...]
Cronaca
17 gennaio - 07:54
L'allarme è rientrato nelle scorse ore, i due bambini hanno riabbracciato i propri genitori. L'allarme era stato lanciato nel pomeriggio di ieri [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato