Contenuto sponsorizzato

Precipita per decine di metri dalla ferrata, non ce l'ha fatta Niccolò Guarino: il 30enne è morto in ospedale

Stava affrontando la ferrata Crench, nella zona di Idro, quando in un punto impervio ha perso l'equilibrio, precipitando per diversi metri. Il giovane non ce l'ha fatta

Di S.D.P. - 09 aprile 2024 - 13:01

IDRO (BRESCIA). Stava affrontando la ferrata Crench, nella zona di Idro, quando in un punto impervio ha perso l'equilibrio, precipitando per diversi metri. A un giorno dal terribile incidente, il giovane Niccolò Guarino è purtroppo deceduto in ospedale. 

 

L'allerta era scattata domenica 7 aprile, quando intorno alle 18e30 il giovane di 30 anni, residente a Orzinuovi, è caduto, rimbalzando sulle rocce. Una dozzina di tecnici che già si trovavano in zona per soccorrere una 39enne lo hanno immediatamente raggiunto

 

I soccorritori si sono calati nel canalone in cui Guarino giaceva incosciente. Dopo averlo imbarellato, il 30enne è stato issato per una cinquantina di metri ed elitrasportato in gravi condizioni in ospedale. Nonostante l'intervento tempestivo e le cure prestate, Niccolò è morto nella giornata di ieri, 8 aprile: troppo gravi le ferite riportate. 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
18 maggio - 16:26
Sistemato in una cella singola, per due giorni resterà a Roma, mentre ad inizio settimana sarà trasferito in Veneto. In un primo momento si era [...]
Cronaca
18 maggio - 17:20
E' successo nelle scorse ore nel Bellunese, fortunatamente non ci sono state persone coinvolte. Sul posto è intervenuta la squadra dei vigili [...]
Politica
18 maggio - 15:56
Le consigliere e i consiglieri di maggioranza del Consiglio Comunale di Trento, sul tema della sicurezza in città, "respingono al mittente le [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato