Contenuto sponsorizzato

Rumori dal bosco a tarda sera allarmano alcuni passanti: soccorritori in azione con i droni

L'appello del Soccorso alpino: "Siamo formati e addestrati per ogni evenienza ma facciamo appello al senso di responsabilità e massima serietà da parte di ciascuno, affinché non ci si esponga a rischi e pericoli per la propria vita e anche per quella degli stessi soccorritori"

Di S.D.P. - 29 febbraio 2024 - 08:19

LECCO. Hanno sentito alcuni rumori provenire dal bosco e, allarmati, hanno deciso di chiamare il Soccorso alpino, entrato in azione con tanto di droni per verificare che non vi fossero escursionisti in difficoltà.

 

Il fatto è avvenuto nella serata di ieri, 28 febbraio, nella zona tra i Resinelli e il canale Caimi. Sul posto sono prontamente intervenuti anche i carabinieri e i vigili del fuoco, che hanno scandagliato i sentieri.

 

Le squadre del Soccorso alpino hanno utilizzato anche il drone ma i riscontri hanno dato esito negativo, come pure il sopralluogo alla base dell'area. Non essendo emersi elementi di conferma della presenza di persone, le squadre sono rientrate.

 

Nelle scorse ore, vista la recente ondata di maltempo e le abbondanti nevicate, da parte dei tecnici è stato lanciato un appello: "Siamo formati e addestrati per ogni evenienza ma facciamo appello al senso di responsabilità e massima serietà da parte di ciascuno, affinché non ci si esponga a rischi e pericoli per la propria vita e anche per quella degli stessi soccorritori".

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
20 aprile - 11:06
Ad essere predati alcuni capi di ovini e un'asina. Il sindaco di Rotzo Luciano Spagnolo: "Necessario trovare soluzioni condivise sia a livello [...]
Cronaca
20 aprile - 11:19
L'uomo alla guida del mezzo è stato denunciato perché si è rifiutato di sottoporsi ai controlli per verificare se stesse guidando sotto [...]
Cronaca
19 aprile - 16:47
Gli ultimi aggiornamenti al 15 di agosto 2023: aumentati di poco più di 300 unità i disoccupati in Provincia di Bolzano. L'assessora Amhof: [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato