Contenuto sponsorizzato

Tragedia in quota, 71enne precipita da una falesia e sbatte sulle rocce: recuperato senza vita

Da Trento è decollato l'elisoccorso e sono stati allertati anche i carabinieri e il soccorso alpino della guardia di finanza di Bormio

Pubblicato il - 18 aprile 2024 - 11:38

SONDRIO. Sarebbe precipitato per circa 20 metri mentre stava scalando una falesia e la caduta non gli ha lasciato scampo. L'anziano è morto sul colpo dopo aver sbattuto contro le rocce.

 

Questa mattina all'alba, poco prima delle 7, i soccorsi sono stati allertati perché sulla falesia di Scianno si era verificato un bruttissimo incidente.

 

Un uomo, di 71 anni, è scivolato e precipitato dalla parete situata a circa 1.400 metri sopra Isolaccia di Valdidentro in Alta Valtellina.

 

Da Trento è decollato l'elisoccorso e i soccorsi sono stati allertati anche nella zona, dai carabinieri al soccorso alpino della guardia di finanza di Bormio.

 

Giunti sul posto, però, ai sanitari non è rimasto altro da fare che constatare il decesso dell'uomo. Ora sulla vicenda indagano i carabinieri per ricostruire la corretta dinamica dell'accaduto.  

 

 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
17 maggio - 20:36
Dalle parole e gli insulti la situazione è degenerata rapidamente quando la ragazza del più giovane avrebbe estratto il telefono per filmare [...]
Montagna
17 maggio - 17:04
L'obiettivo è ambizioso: conquistare e assegnare un nome a due vette inesplorate (superiori a 5.000 metri di altezza) della Cordillera Real in [...]
Cronaca
17 maggio - 18:48
L'allarme è scattato nelle prime ore di questo pomeriggio, l'anziana è scivolata probabilmente a causa del terreno reso scivoloso dalla pioggia
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato