Contenuto sponsorizzato

Travolto da una ceppaia mentre lavora nel bosco, rimane sepolto per 20 minuti: soccorritori scavano per estrarre (e salvare) un 69enne

I primi aiuti sono stati forniti da familiari e altri residenti. Poi, sono arrivati sul posto tre soccorritori accanto ai vigili del fuoco, alla Guardia di finanza e all'elisoccorso regionale

Di S.D.P. - 28 maggio 2024 - 08:44

MOGGIO UDINESE. Stava lavorando nel bosco in Val Resia quando è stato improvvisamente travolto da una ceppaia che lo ha 'sepolto'. L'incidente è avvenuto ieri, 27 maggio, attorno alle 12e30 ed ha coinvolto un uomo classe 1955.


Dopo la chiamata ai soccorsi, a intervenire in zona i tecnici della stazione di Moggio Udinese, portatisi tra la frazione di Lischiazze e Sella Carnizza per soccorrere un valligiano rimasto travolto da una ceppaia mentre faceva lavori di taglio.

 

I primi aiuti gli sono stati forniti da familiari e altri residenti per disseppellirlo. Poi, sono arrivati sul posto tre soccorritori accanto ai vigili del fuoco, alla Guardia di finanza e all'elisoccorso regionale.


L'uomo è stato liberato scavando ed è stato estratto vivo, valutato dal medico di bordo dell'elisoccorso e imbarellato per essere trasportato in un punto adeguato al recupero con l'elicottero. Il 69enne è stato infine condotto in ospedale a Udine.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Montagna
25 giugno - 16:48
La donna alle 5 ha trovato il messaggio e ha visto che i vicini di camper non erano ancora rientrati. Ha dato l'allarme e intorno alle 7 i soccorsi [...]
Montagna
25 giugno - 15:45
Il presidente di Sat Cristian Ferrari: "Salvo un'evoluzione calda dell'estate, ci sono buoni presupposti perché l'abbondante copertura nevosa [...]
Cronaca
25 giugno - 15:45
Il maltempo continua a colpire il Nord Est con disagi soprattutto tra il Trentino e Veneto
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato