Contenuto sponsorizzato

“Anche noi di Volt sosteniamo la coalizione progressista”, nuovo endorsement per Franco Ianeselli sindaco di Trento

Il fronte pro-Ianeselli sempre più ampio e dopo Patt, Pd, Futura 2018, Upt, Sinistra Italiana, Socialisti, +Europa, Verdi e Azione arriva anche il sostegno dei giovani di Volt: “Oltre 30 attivisti di Volt sono pronti a sostegno della campagna elettorale”

A sinistra Mattia Simone di Volt, a destra il candidato sindaco Franco Ianeselli
Di Tiziano Grottolo - 15 gennaio 2020 - 12:11

TRENTO. Sono gli ultimi in ordine cronologico ma non per questo meno importanti, ora anche i giovani di Volt hanno scoperto le carte palesando il proprio sostegno per la candidatura di Franco Ianeselli alla carica di primo cittadino del capoluogo.

 

“Una decisione maturata dopo una votazione interna fra gli iscritti”, spiega Massimiliano Saltori dell’ufficio stampa di Volt Trento, già nelle scorse settimane il partito aveva voluto ribadire anche la partecipazione come membro della coalizione progressista.

 

Volt è un giovane partito paneuropeo presente in tutti gli stati dell’Unione nato proprio come movimento transnazionale, che si propone con una visione e un programma comune in tutti i paesi membri, adattando le proposte politiche alle esigenze del territorio in modo partecipato.

 

“Oltre 30 attivisti di Volt sono pronti a sostegno della campagna elettorale, sia come gruppo di ascolto dei cittadini che per la raccolta firme – si legge nel comunicato – per la città di Trento proponiamo una visione di medio-lungo periodo incentrata sull’ambiente, sulla semplificazione burocratica attraverso le tecnologie digitali e su una crescita economica inclusiva, in grado di sostenere anche le fasce più deboli della popolazione” queste in sintesi le linee che guidano il partito.

 

Dunque, il fronte a sostegno di Ianeselli si allarga ulteriormente e dopo l’accordo raggiunto fra Partito Autonomista e Partito Democratico, al quale avevano fatto seguito le adesioni di Futura 2018, Unione per il Trentino, Sinistra Italiana,Socialisti, +Europa, Verdi e Azione.

 

La campagna elettorale per le prossime elezioni Comunali del 3 maggio 2020 si è aperta ufficialmente dopo che lo stesso Ianeselli aveva lanciato le tre parole per iniziare questa campagna: “Ascolto, dobbiamo ascoltare ogni persona, comprenderne le ragioni, trovare assieme le risposte. Umiltà: nessuno ha la verità in tasca, ogni punto di vista va rispettato. Coraggio: perché chi ama davvero la comunità, ama anche la concretezza e sa assumersi la responsabilità delle scelte difficili”.

 

Aggiungendo poi in secondo battuta, una stoccata la destra, segno inequivocabile che si è iniziato a fare sul serio: “Vedo che i capi della destra hanno reagito alla nostra straordinaria prova di unità dicendo che con me arriveranno i Cosacchi ad abbeverarsi alla fontana del Nettuno. No, non sto scherzando, lo dicono davvero. Ragazzi vi do un'informazione: siamo nel 2020 e non nel 1918. Gli unici ad avere rapporti strani e torbidi con i russi siete voi”.

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 gennaio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 gennaio - 18:58

Gli studenti della classe terze dell'Arcivescovile  hanno scritto una lettera alla senatrice a vita per chiederle dei consigli su come affrontare i messaggi, d'odio sempre più frequenti nel mondo d'oggi. Dopo due settimane è arrivata la risposta di Liliana Segre 

27 gennaio - 19:30

Mentre anche a livello parlamentare la discussione è aperta e il primo grande banco di prova potrebbero essere le elezioni regionali in Puglia, i tre movimenti cominciano a ragionare su un blocco in sostegno a Franco Ianeselli. Intanto Dario Maestranzi è pronto a lasciare il Patt per seguire questo progetto

27 gennaio - 15:50

Sabato scorso è arrivata da Roma la richiesta di istituire a livello locale una task force di coordinamento delle attività che si faccia carico, tra l'altro, anche della comunicazione relativa all’emergenza

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato