Contenuto sponsorizzato

L'Austria annuncia l'introduzione di un abbonamento per viaggiare in treno a un euro al giorno

La ministra dei trasporti austriaca ha comunicato la volontà del nuovo governo, frutto dell'intesa tra il suo partito e l'ÖVP, di creare un abbonamento con cui è possibile viaggiare a 1 euro attraverso una regione, con 2 euro attraverso 2 e con 3 euro attraverso tutto il Paese. Si chiamerebbe 1-2-3-Karte

Pubblicato il - 28 gennaio 2020 - 19:06

VIENNA. “Quale migliore mezzo per viaggiare attraverso uno scenario alpino mozzafiato, valli lussureggianti, città storiche e villaggi pittoreschi di un comodo treno?”. La domanda è retorica, ma coglie nel segno se pensiamo che al di là del Brennero nei treni ci credono davvero. L'Austria, dopo lo storico e sorprendente accordo di governo tra i popolari dell'ÖVP e i verdi, ha annunciato infatti di voler introdurre un abbonamento annuale per il trasporto pubblico dal modico costo di 365 euro, corrispondente cioè ad 1 euro al giorno.

 

Nel Comune di Vienna questo tipo di proposta è già realtà, e per questo il governo popolari-verdi ha deciso di estenderlo all'intero Paese. “1-2-3-Karte”, questo il nome dell'abbonamento, permetterebbe di viaggiare a un euro in una regione austriaca, a due in due regioni e a 3 euro nell'arco di 24 ore in tutto il territorio nazionale.

 

Attualmente un abbonamento annuale costa nel Paese d'oltrebrennero 1095 euro per tutti i mezzi pubblici, rivolgendosi particolarmente ai numerosi pendolari che vivono in campagna e lavorano nella capitale. Il progetto 1-2-3-Karte, annunciato dalla ministra dei trasporti Leonore Gewessler (Verdi), andrebbe a ridurre sostanzialmente il costo dell'abbonamento, "tagliando" i costi di un terzo. 

 

Inutile dire che guardare più spesso a Vienna, probabilmente, offrirebbe anche al nostro di governo qualche utile idea. 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 24 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 ottobre - 14:12

Il Governo si è preso l’impegno di erogare i primi aiuti già a novembre: “Abbiamo previsto una serie di indennizzi per coloro che saranno penalizzati dalle nuove norme”. In arrivo nuovi contributi a fondo perduto, cancellata la seconda rata Imu e confermata la cassa integrazione

25 ottobre - 17:01

Il vicepresidente della Confesercenti, Massimiliano Peterlana, descrive la situazione del comparto terziario dopo il nuovo Dpcm. "Ci aspettavamo degli interventi puntuali e circoscritti alle situazioni dove le regole non vengono rispettate, anziché un intervento a tappeto che colpisce tutti indistintamente"

25 ottobre - 17:34

La Provincia di Trento ha deliberato su proposta dell'assessora Giulia Zanotelli di formare dei cacciatori che abbattano almeno 120 cormorani all'anno. Questi animali, esponenzialmente cresciuti di numero negli ultimi decenni, si nutrono infatti di pesci anche pregiati, come la trota marmorata, danneggiando la pesca

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato