Contenuto sponsorizzato

Sensibilizzare alla sostenibilità e alle idee innovative, un laboratorio in legno e canapa viaggerà per la Val Venosta

La struttura per il trasporto da un comune all'altro verrà messa su un rimorchio e sarà usato un camion. I ricercatori: "Per adesso, purtroppo, è l'unico modo che abbiamo trovato''

Pubblicato il - 20 luglio 2021 - 12:03

BOLZANO. Stimolare idee innovative e sensibilizzare sulla sostenibilità. Questo l'obiettivo che in Alto Adige si è deciso di raggiungere tramite un progetto particolare. Si chiama “Tiny Fop Mob”, (FOrschungs- und Praxis-MOBil) realizzato dal Center for Advanced Studies di Eurac Research in collaborazione con l'Istituto per le energie rinnovabili, la Libera Università di Bolzano e le aziende di artigianato Habicher Holzbau srl e Schönthaler Manufatti in cemento srl.

 

Il tutto prende il via da alcune domande che i ricercatori si sono fatti: come possiamo lasciare alle generazioni future un mondo intatto e delle opportunità di vita migliori? Come si può promuovere uno sviluppo sostenibile tramite la collaborazione tra scienza, pratica e società? Da qui l'idea di realizzare una sorta di grande struttura laboratorio in legno che possa essere trasportato in giro per la Val Venosta per creare momenti che possano sviluppare idee innovative e creare legami tra centro e periferia, tra scienza, impresa e popolazione, tra pratica e teoria. I cittadini, nel corso dei vari incontri con ricercatrici, ricercatori e aziende, sono invitati a cercare cercare soluzioni sostenibili. Per ogni comune toccato verranno organizzati tre eventi, oltre a diverse attività ed esperimenti.

 

Il viaggio del Real World Laboratory parte da Silandro e attraverserà tutta la val Venosta, facendo tappa a Laces, Curon Venosta, Prato allo Stelvio e Malles. Perché costruiamo con del legno che proviene da foreste russe e come possiamo riprogettare la catena di distribuzione per renderla sostenibile? Come vogliamo vivere domani nei nostri paesi? Sono solo alcune alcune delle domande su cui si concentreranno i 15 eventi proposti. Il progetto esamina inoltre il ruolo delle aziende nella creazione di una società e di un’economia più sostenibili, cercando di comprendere come sia possibile avviare processi di trasformazione innovativi in direzione di una società più ecologica e socialmente responsabile.

 

Non tutto, purtroppo, sarà però “sostenibile” il laboratorio, infatti, per essere spostato da un comune all'altro sarà caricato su un rimorchio e trasportato poi con un camion. “E' l'unica soluzione che abbiamo purtroppo trovato” hanno spiegato i referenti del progetto.

 

 

Date e argomenti:

 

Silandro | 22.07. - 02.08.2021

Piazza Cassa di Risparmio | In caso di maltempo: Casa della Cultura Karl Schönherr. L'evento di apertura avrà luogo presso Basis Vinschgau Venosta

 

Evento di inaugurazione 22 luglio 2021 ore 17.30 - BASIS Vinschgau Venosta, Silandro

Benvenuto Dieter Pinggera, presidente Comunità comprensoriale val Venosta e sindaco di Silandro

Ingrid Kofler, Center for Advanced Studies, Eurac Research

Presentazione del progetto: Un Real World Laboratory in legno e canapa in viaggio attraverso la val Venosta

Daria Habicher & Silvia Gigante, Center for Advanced Studies, Eurac Research

Sulla pertinenza della sostenibilità e della trasformazione della società attraverso l'esempio dei Real World Laboratory

Oliver Parodi, direttore del gruppo di ricerca per la sostenibilità e la trasformazione sociale, Istituto per la Tecnologia di Karlsruhe (KIT)

Una società sostenibile - dalla visione alla trasformazione socio-ecologica: osservazioni dalla scienza e dalla pratica

Tobias Luthe, ricercatore di sostenibilità, ingegneria ambientale e pianificazione del paesaggio, ETH Zurigo

Dalle ore 19.00 conclusione e proseguimento verso il Tiny FOP MOB per un rinfresco (Piazza Cassa di Risparmio)

 

Altri appuntamenti a Silandro:

 

Dialogo imprenditoriale

 

Focus su legno e canapa: quanto dipendiamo dalle catene di distribuzione globali?

27 luglio | ore 17.30

Con: Werner Schönthaler, consulente, Schönthaler Manufatti in cemento srl e Florian Erlacher, Wood & Construction Innovation, IDM Alto Adige

 

Evento pubblico

 

Un gioco iniquo: da dove provengono le nostre materie prime?

30 luglio 2021

ore 16: valigia di cioccolato per scuole primarie e secondarie

Con: oew - Organizzazione per Un mondo solidale

ore 18: Conferenza

Con: Guido Orzes, professore associato di ingegneria gestionale, Libera Università di Bolzano e Philipp C. Sauer, professore junior di ingegneria gestionale, Libera Università di Bolzano

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 2 agosto 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
02 agosto - 16:45
Sono stati analizzati 421 tamponi tra molecolari e antigenici, trovati 12 positivi. Ci sono 10 persone in ospedale, 1 paziente in terapia [...]
Cronaca
02 agosto - 20:28
Due persone sono state trasportate all'ospedale per accertamenti e approfondimenti. L'incidente è avvenuto sulla strada che collega Andalo e Fai [...]
Cronaca
02 agosto - 19:25
Tra il successo dei Vaxbus in Alto Adige, l'arrivo dei pullman dedicati ai tamponi sul litorale veneto e la campagna di vaccinazioni 'sotto le [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato