Contenuto sponsorizzato

Un'edizione da record, il meglio degli sci stretti e un'olimpionica dominano la Bondone Ski Marathon

In archivio la sesta edizione della kermesse organizzata da Apt Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi e Trento Eventi Sport con Comune di Trento, Asis e Scuola italiana sci fondo Viote. Le voci, le classifiche e tutto quello da sapere sulla manifestazione appena conclusa nello speciale de Il Dolomiti
Contenuto sponsorizzato
Pubblicato il - 29 febbraio 2020 - 11:09

TRENTO. "Un'edizione da record per la Bondone Nordic Ski Marathon con oltre 350 iscritti". Così Elda Verones, direttrice dell'Azienda per il turismo Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi, nel commentare la manifestazione alle Viote. "Abbiamo superato i numeri delle passate edizioni e per noi organizzatori questo è sempre un motivo di soddisfazione".

 

Una kermesse giunta alla sua sesta edizione organizzata dall'Apt e Trento Eventi Sport in collaborazione con Comune di TrentoAsis e Scuola italiana sci fondo Viote. "L’obiettivo - aggiunge la direttrice - rimane quello di promuovere lo sci nordico sul Monte Bondone e far conoscere il centro delle Viote. Quest’anno abbiamo avuto al via sciatori provenienti da Russia e Polonia. In chiave futura vogliamo ampliare ulteriormente gli orizzonti della manifestazione. La novità dei campionati trentini marathon e la conferma nel calendario della Coppa Italia Cittadini e Master hanno offerto ulteriori motivi di interesse e stimoli ai partecipanti".  

Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 27 maggio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

28 maggio - 11:06

Il Trentino non è ancora uscito dall’emergenza sanitaria, il matematico del Cnr Sebastiani: “Lombardia, Liguria, Piemonte e la provincia di Trento, tornano a preoccupare, qui i valori dell'incidenza vanno da 1,6 a 3,4 nuovi casi al giorno per 100.000 abitanti, situazioni che andranno monitorate con attenzione”

28 maggio - 13:20

Descritto dalla Provincia di Bolzano come uno degli ''artisti più eclettici della sua generazione'' Patrick Trentini ha prima scritto una lettera a Mirko Bisesti e poi fatto un video tutto da vedere dove mostra l'incredibile gaffe compiuta dall'assessore alla cultura e all'istruzione raccontandola alla sua maniera (per una sensazione finale che si avvicina al tragicomico)

28 maggio - 12:55

Le investigazioni sono state condotte con i metodi classici,  attraverso una serie di delicati servizi di osservazione e pedinamento poiché il ragazzo, per non essere individuato, era solito cambiare continuamente le aree di incontro: evitava di ripetere luoghi e orari degli appuntamenti per cercare di passare inosservato

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato