Contenuto sponsorizzato

Un'edizione da record, il meglio degli sci stretti e un'olimpionica dominano la Bondone Ski Marathon

In archivio la sesta edizione della kermesse organizzata da Apt Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi e Trento Eventi Sport con Comune di Trento, Asis e Scuola italiana sci fondo Viote. Le voci, le classifiche e tutto quello da sapere sulla manifestazione appena conclusa nello speciale de Il Dolomiti
Contenuto sponsorizzato
Pubblicato il - 29 febbraio 2020 - 11:09

TRENTO. "Un'edizione da record per la Bondone Nordic Ski Marathon con oltre 350 iscritti". Così Elda Verones, direttrice dell'Azienda per il turismo Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi, nel commentare la manifestazione alle Viote. "Abbiamo superato i numeri delle passate edizioni e per noi organizzatori questo è sempre un motivo di soddisfazione".

 

Una kermesse giunta alla sua sesta edizione organizzata dall'Apt e Trento Eventi Sport in collaborazione con Comune di TrentoAsis e Scuola italiana sci fondo Viote. "L’obiettivo - aggiunge la direttrice - rimane quello di promuovere lo sci nordico sul Monte Bondone e far conoscere il centro delle Viote. Quest’anno abbiamo avuto al via sciatori provenienti da Russia e Polonia. In chiave futura vogliamo ampliare ulteriormente gli orizzonti della manifestazione. La novità dei campionati trentini marathon e la conferma nel calendario della Coppa Italia Cittadini e Master hanno offerto ulteriori motivi di interesse e stimoli ai partecipanti".  

Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 01 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

02 dicembre - 20:28

Da qualche giorno appare chiaro che sommando i positivi trovati con i molecolari e gli antigenici il Trentino appare in linea (anzi con dati peggiori come per altro sui decessi e le terapie intensive) con l'Alto Adige. Ieri i positivi ''reali'' erano circa 520 (a fronte dei 156 comunicati in conferenza stampa) e sabato erano circa 800 (a fronte dei 219 di Fugatti e Segnana). Da domani anche la Pat dovrebbe fornire i dati completi uniformandosi alla vicina provincia di Bolzano

02 dicembre - 19:37

Sono 459 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 47 pazienti sono in terapia intensiva e 52 in alta intensità. Sono stati trovati 278 positivi a fronte dell'analisi di 3.705 tamponi​ molecolari per un rapporto contagi/tamponi al 7,5%

02 dicembre - 18:25

Il presidente ha annunciato il nuovo documento che dal 3 dicembre cambia le cose e permette nuove libertà per i cittadini. Saltano tutte le restrizioni in più rispetto alla ''normale'' zona gialla. Ecco cosa cambia

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato