Contenuto sponsorizzato

Un'edizione da record, il meglio degli sci stretti e un'olimpionica dominano la Bondone Ski Marathon

In archivio la sesta edizione della kermesse organizzata da Apt Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi e Trento Eventi Sport con Comune di Trento, Asis e Scuola italiana sci fondo Viote. Le voci, le classifiche e tutto quello da sapere sulla manifestazione appena conclusa nello speciale de Il Dolomiti
Contenuto sponsorizzato
Pubblicato il - 29 febbraio 2020 - 11:09

TRENTO. "Un'edizione da record per la Bondone Nordic Ski Marathon con oltre 350 iscritti". Così Elda Verones, direttrice dell'Azienda per il turismo Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi, nel commentare la manifestazione alle Viote. "Abbiamo superato i numeri delle passate edizioni e per noi organizzatori questo è sempre un motivo di soddisfazione".

 

Una kermesse giunta alla sua sesta edizione organizzata dall'Apt e Trento Eventi Sport in collaborazione con Comune di TrentoAsis e Scuola italiana sci fondo Viote. "L’obiettivo - aggiunge la direttrice - rimane quello di promuovere lo sci nordico sul Monte Bondone e far conoscere il centro delle Viote. Quest’anno abbiamo avuto al via sciatori provenienti da Russia e Polonia. In chiave futura vogliamo ampliare ulteriormente gli orizzonti della manifestazione. La novità dei campionati trentini marathon e la conferma nel calendario della Coppa Italia Cittadini e Master hanno offerto ulteriori motivi di interesse e stimoli ai partecipanti".  

Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.00 del 11 Agosto
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

14 agosto - 05:01

Si è aperta oggi, alle 12.00, la finestra per presentare le Messe a disposizione per le supplenze. A parità di punteggio gli insegnanti verranno selezionati secondo "l'ordine cronologico" di presentazione della domanda. Uil Scuola: "Gli insegnanti sono molto arrabbiati. Pensi ad un insegnante, precario, che ha l'ansia di perdere la cattedra perché magari la sua domanda arriva in ritardo" 

13 agosto - 15:44

Quello della provincia di Bolzano è fra i primi, in Italia, realizzati da un'amministrazione pubblica. Raccoglie le informazioni più importanti e le rende accessibili alle persone con disabilità cognitiva ma non solo. Anche le persone anziane in generale possono beneficiare del servizio grazie alla maggiore comprensibilità dei testi scritti in lingua facile

13 agosto - 18:38

L'ex consigliere comunale è recentemente approdato in Fratelli d'Italia e la storica esponente forzista invita a votare per lui ''un berlusconiano convinto'' e riferendosi al coordinatore regionale aggiunge ''Questo non si chiama cambiamento ma affossamento di un partito in difficoltà''

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato