Contenuto sponsorizzato

A Trento la presentazione di un nuovo vino: il Lezèr

Domani presso il Panificio Moderno alle ore 18.30. Il nuovo vino è dell'azienda Foradori colpita lo scorso anno da una grandinata che ha danneggiato il 40% del raccolto 

Pubblicato il - 30 maggio 2018 - 16:11

TRENTO. Per l'uva il 2017 è stato un anno terribile a causa della grandinate che ha portato moltissimi danni a diverse aziende agricole. Ad una di queste, l'azienda agricola Foradori, nell'agosto del 2017 la grandine ha danneggiato il 40% del raccolto delle uve di teroldego.

 

Un danno enorme che ha fatto saltare l'annata per tornare nel 2018. I titolari, infatti, non si sono persi d'animo e grazie all'unione di alcune prove di vinificazione con brevi macerazioni in legno, anfora, acciaio e cemento hanno portato alla nascita rosato del Lezèr.

 

Un nuovo vino e una nuova scommessa. Un teroldego rosato, leggero, giovane. Domani, allore 18.30, presso il Panificio Moderno in piazza Lodron, Elisabetta Foradori presenterà questo suo ultimo vino, in compagnia del figlio Emilio.

 

Panificio Moderno in piazza Lodron ospita la serata invitando due cantautori regionali che accompagneranno la degustazione con la loro musica live: Peter Burchia e Waira. Non mancheranno assaggi di focaccia romana preparata dalla cucina di piazza Lodron. 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

23 settembre - 01:29

Se il Pd è il primo partito, la lista di Ianeselli è il secondo nel blocco del centrosinistra autonomista a quota 7,94%, tallonato dal Patt e poi da Futura. Nel centrodestra fa due consiglieri Fratelli d'Italia e tre la lista Trento Unita Merler Sindaco. La Lega piazza 5 esponenti

22 settembre - 20:12

Sono 13 le persone che ricorrono alle cure del sistema sanitario, nessun paziente si trova in terapia intensiva ma 5 cittadini sono in alta intensità. Sono 5.355 i guariti da inizio emergenza e 558 gli attuali positivi

22 settembre - 18:37

Al terzo posto Marcello Carli, deludente per l'impegno profuso in campagna elettorale ma fermatosi di poco sopra il 5%. Un dato, comunque che doppia il Movimento 5 Stelle di Carmen Martini, intorno al 2,5% (cinque anni fa l'M5S aveva ottenuto l'8%) e anche Onda Civica di Filippo Degasperi che supera di poco gli ex colleghi di partito

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato