Contenuto sponsorizzato

Elezioni, adunata degli Alpini, Gay Pride, Trento Smart City: il 2018 si annuncia un anno da "tutto esaurito" per il Trentino

Chiuso un 2017 che ha visto la provincia finire in molte occasioni sulla stampa nazionale e internazionale per fatti di cronaca nera e giudiziaria (guarda il video dei 12 fatti più importanti) si apre un nuovo anno denso di eventi. Intanto buon 2018 a tutti voi dalla redazione de Il Dolomiti

Di Luca Pianesi - 01 gennaio 2018 - 06:01

TRENTO. Per un anno che se n'è andato eccone uno nuovo che comincia. Un anno ricco che si annuncia da "tutto esaurito" per la città di Trento che potrà contare su una serie di eventi che la metteranno al centro della scena nazionale: dall'Adunata degli Alpini al Gay Pride, da Trento Smart City ai più classici Festiva dell'Economia, Feste Vigiliane e Mercatini.

 

E se nel 2017 spesso e volentieri il Trentino è finito sui giornali nazionali e nei notiziari di tutto il mondo per notizie drammatiche, ci auguriamo che il 2018 sia l'anno delle grandi manifestazioni più che dei drammi e delle tragedie. Ricorderete tutti il terribile duplice omicidio de Le Albere con tanto di suicidio del padre che aveva ucciso due dei suoi figli, il drammatico femminicidio avvenuto a Tenno, anche in quel caso conclusosi anche con il suicidio dell'assassino, il grave incidente del pullman carico di turisti della Repubblica Ceca in Val di Non, e la vicenda della bambina morta per malaria.

 

 

 

 

Non vogliamo nemmeno rivangare quanto accaduto con nomi e cognomi, non ci interessa, ma ci limiteremo a riassumere tutto con il nostro Tg in 60 secondi (che per l'occasione sarà un po' più lungo del canonico minuto) inserendovi le 12 notizie più importanti dell'anno trascorso. Dall'orso a Miss Italia, dai due incidenti avvenuti agli elicotteri del nucleo soccorsi, al concorso annullato dopo la scoperta de il Dolomiti è stato un anno davvero pieno, per tutti. E quello che arriva si annuncia altrettanto fitto di avvenimenti. 

 

Già a marzo ecco arrivare le elezioni nazionali, con il classico bailamme da campagna elettorale, i manifesti affissi per le città e il tram-tram da "Vota Antonio la Trippa". Ad aprile sarà tempo di Trento Smart City Week e a maggio dall'11 al 13 ci sarà l'invasione degli alpini con la 91esima Adunata degli Alpini. Pochi giorni per riprendersi ed ecco arrivare il Giro d'Italia con la 16esima tappa, la crono da Trento a Rovereto il 22 maggio, ed ecco spuntare il Festival dell'Economia, dal 31 maggio al 3 giugno, dedicato a "Lavoro e Tecnologia". 

 

Il 9 giugno ecco il Gay Pride, anzi, il Dolomiti Pride e poi le classiche Feste Vigiliane. In autunno sarà tempo di elezioni provinciali con annesse campagne elettorali e sfide da dibattito e poi, il tempo di un brulè, ed eccoci di nuovo immersi nell'atmosfera natalizia dei Mercatini. Insomma, un anno da vivere tutto d'un fiato. Un anno che cercheremo di raccontarvi arrivando, come d'abitudine, sempre per primi e cercando di uscire nel modo più approfondito possibile.

 

Insomma, buon 2018 a tutti dalla redazione de il Dolomiti. Restate sintonizzati.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 26 maggio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
28 maggio - 19:13
Se da una parte i negozianti lamentano un calo della clientela nei giorni del concerto, a causa anche delle strade chiuse e [...]
Società
28 maggio - 19:02
La 37enne di Arco Francesca Morghen realizza prodotti con le copertine della celebre rivista, con cui ora è nata una collaborazione. Le [...]
Cronaca
28 maggio - 18:28
Da metà pomeriggio sono in azione i corpi dei vigili del fuoco in gran parte del territorio. A Trento, in via Brescia, un'auto è rimasta bloccata [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato