Contenuto sponsorizzato

Il ruolo degli stili di vita nella prevenzione delle patologie, arriva a Trento il nutrizionista Luigi Fontana

 Professore, medico e nutrizionista di fama interverrà questa sera alle 20.30 alla sala della Cooperazione nell'incontro promosso dal Rotary Club Trentino Nord 

Pubblicato il - 18 maggio 2018 - 09:05

TRENTO. “La scienza della longevità. Ruolo degli stili di vita nella prevenzione delle patologie”, questo il titolo dell'incontro promosso dal Rotary Club del Trentino Nord che si terrà venerdì 18 maggio alle 20.30 presso la sala della Cooperazione in via Segantini 10.

 

Protagonista dell'appuntamento sarà Luigi Fontana, professore, medico e nutrizionista di fama che con più di cento pubblicazioni su riviste scientifiche internazionali si divide tra l'università di Brescia dove è professore ordinario e la Washington University di ST. Louis negli Stati Uniti.

 

Fontana, originario di Riva del Garda, ha costruito tappa dopo tappa un curriculum solido passando per il King's college di Londra, all'istituto superiore di Sanità a Roma fino a diventare oggi uno dei più importanti specialisti a livello mondiale nel campo della biogerontologia.

 

L'appuntamento è quindi per questa sera alle ore 20.30. Alla sala della Cooperazione si parlerà dell’influenza dell’alimentazione nell’invecchiamento della persona e molti altri argomenti per sottolineare l'importante ruolo nella ricerca nell’ambito delle malattie croniche legate agli scorretti stili di vita.

Video del giorno
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 20 settembre 2018
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

21 settembre - 06:01

Cassa centrale banca avrebbe preso la decisione di recedere quale socio di Federcoop per ragioni tecniche, in quanto è cambiato quadro nel quale il Gruppo agisce

20 settembre - 19:44

Il consigliere provinciale lascia il centrosinistra. E' arrivato l'ok di Fugatti: "Non si tratta di un ex assessore o di chi ha avuto ruoli importanti all'interno del centrosinistra nella scorsa legislatura”

20 settembre - 20:31

Dei fantomatici ''Alcuni giornalisti dell'Ordine'' avrebbe depositato un esposto per un reato che non c'entra assolutamente nulla con quanto fatto da lui (''una leggerezza'', c'ha spiegato) ma qualche sito ha pensato di pubblicare le voci così come l'ha ricevute 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato