Contenuto sponsorizzato

Muro d'acqua sopra Trento, ma la settimana si preannuncia all'insegna del caldo

I valori di temperatura massima attesi per i fondovalle più bassi potrebbero attestarsi perlopiù fra i 32 e 34 °C, mentre in alcuni singoli casi come a Rovereto, potremmo anche raggiungere i 35-37 °C nelle giornate di martedì e mercoledì

Pubblicato il - 06 August 2018 - 17:40

TRENTO. Ennesimo diluvio in provincia, che porta un po' di sollievo. Un muro d'acqua su Trento, ma il caldo non molla. Giornate con temperature che potranno arrivare anche fino ai 35 – 37 gradi in alcune zone del Trentino ma con un aumento della nuvolosità verso il fine settimana.

 

Queste le previsioni di Meteotrentino per la settimana appena iniziata. Permane una condizione di moderata variabilità con mattinate perlopiù soleggiate, mentre al pomeriggio e sera aumenta la probabilità di formazione di addensamenti e la probabilità di rovesci e temporali sparsi, che localmente potrebbero anche essere intensi ed accompagnati da grandine o forti raffiche di vento.

 

Probabile aumento dell'instabilità fra venerdì e la giornata di sabato.

 

Anche le temperature continueranno a essere elevate e superiori alle medie del periodo e pur essendo previste in contenuta flessione nel corso della seconda parte della settimana, gli elevati tassi di umidità e la scarsa ventilazione continueranno a rendere il clima piuttosto afoso.

 

I valori di temperatura massima attesi per i fondovalle più bassi potrebbero attestarsi perlopiù fra i 32 e 34 °C, mentre in alcuni singoli casi come a Rovereto, potremmo anche raggiungere i 35-37 °C nelle giornate di martedì e mercoledì.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 01 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

02 December - 18:25

Il presidente ha annunciato il nuovo documento che dal 3 dicembre cambia le cose e permette nuove libertà per i cittadini. Saltano tutte le restrizioni in più rispetto alla ''normale'' zona gialla. Ecco cosa cambia

02 December - 18:59

Dopo il distretto di Feltre, anche nel resto della provincia di Belluno è arrivata l’Unità speciale di continuità assistenziale, un team di 11 medici che si occupano di seguire i pazienti Covid nelle loro abitazioni, attraverso visite e consulti a distanza. Questo servizio permetterà di alleggerire il lavoro dei medici di famiglia e, dall’altra, assicurerà una minore pressione sugli ospedali

02 December - 17:56

Sono stati analizzati 3.705 tamponi, 278 i test risultati positivi. Il rapporto contagi/tamponi si attesta al 7,5%. Aumenta il numero delle persone ricoverate in ospedale, così come quello in terapia intensiva

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato