Contenuto sponsorizzato

Pronto al via l'Alzheimer Fest a Levico Terme con ospiti straordinari e tanti eventi

Tanti gli ospiti e tante le iniziative. Durante la due-giorni si farà il punto sulla ricerca e sulla medicina, sul ruolo dei famigliari e di chi si prende cura delle persone colpite da forme di demenza. E poi musica, arte, poesia, teatro, incontri, cibo, attività con gli animali

Pubblicato il - 12 settembre 2018 - 18:02

LEVICO TERME. ”La malattia non toglie di mezzo la vita”. Questo è il motto scelto per l’edizione di quest’anno dell'Alzheimer Fest, la seconda in assoluto e la prima in Trentino. Una manifestazione nata nel 2017 che vuole porre al centro i bisogni e i desideri di una parte sempre più vasta di popolazione che soffre di una forma di demenza e vive il dramma del degrado cognitivo.

 

L’obiettivo è coinvolgere persone con forme di demenza, familiari, realtà sanitarie assistenziali, associazioni di familiari, medici, operatori ed artisti per sensibilizzare la società sui bisogni dei malati di Alzheimer - o delle persone che hanno altre forme di demenza - e su quelle dei loro familiari.

Sensibilizzare la comunità su questi temi anche per far sentire meno soli i malati e le loro famiglie: questo è l’obiettivo. Lo si vuole fare con gli ingredienti di una festa, di un evento per quanto possibile gioioso dove tutti possono partecipare, ma senza dimenticare quanto siano seri gli argomenti di cui si parla. 

C’è molto nel programma che è stato preparato: il punto sulla ricerca e sulla medicina, il ruolo dei famigliari e di chi si prende cura delle persone colpite da forme di demenza, dignità e diritti, musica, arte, poesia, teatro, incontri, cibo, attività con gli animali.

 

L'appuntamento è a Levico Terme dal 14 al 16 settembre. Abbracci, cibi gustosi, buona musica, artisti, scrittori, malati, sani, familiari, operatori amorevoli, medici senza camici, esperti senza power-point. Qui sotto il programma completo.

 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
05 febbraio - 19:39
Dopo 25 anni dal tragico accadimento l’amministrazione sceglie di interrompere gli eventi pubblici per ricondurre le celebrazioni alla sfera [...]
Montagna
05 febbraio - 19:42
A causa del distacco di valanghe, si contano molte morti ma anche un numero elevato di persone travolte. Arianna Sittoni, 30enne di [...]
Cronaca
05 febbraio - 19:22
La testimonianza di un residente del comune nella bassa Val di Non: "Era già successo due settimane prima che avessero provato a entrare in [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato