Contenuto sponsorizzato

Rientro dalle vacanze? Senza stress con queste app che ti semplificano la vita

Dopo agosto, però, viene settembre: cioè il momento del rientro dalle ferie, che spesso provoca una buona dose di stress. Al punto che il 32% degli italiani, già verso fine agosto, accusa l’ansia da rientro e si sente addirittura più stressato di prima

Pubblicato il - 06 agosto 2018 - 15:44

TRENTO. Agosto è il mese in cui al centro dei pensieri di tutti gli italiani ci sono le tanto amate vacanze: tutti noi aspettiamo un anno intero per goderci il relax estivo, sfruttare le tanto sognate ferie e per poter finalmente dedicarci ad un bel viaggio.

 

Dopo agosto, però, viene settembre: cioè il momento del rientro dalle ferie, che spesso provoca una buona dose di stress. Al punto che il 32% degli italiani, già verso fine agosto, accusa l’ansia da rientro e si sente addirittura più stressato di prima.

 

Eppure sono diversi i metodi per prevenire questo stress da ritorno al normale tran tran lavorativo: fra queste soluzioni, persino la tecnologia sa come venirci incontro.

 

Prima delle app: l’importanza di uno smartphone recente

Prima di installare e di usare le app che vedremo di seguito, è consigliabile acquistare uno smartphone recente e di ultima generazione.

 

In assenza di un dispositivo moderno, con un hardware performante e con la giusta dose di RAM, è davvero difficile far girare le applicazioni più avanzate. Poco male, perché oggi si possono acquistare gli ultimi ritrovati tecnologici sfruttando le diverse promozioni per cellulari proposte dai maggiori operatori telefonici, come Vodafone. Oltre a risparmiare sulla spesa in termini economici, si può anche optare per la comodità del pagamento a rate.

 

Le app che semplificano la vita di tutti i giorni

MamaClean – Al rientro dalle vacanze, di incombenze da svolgere ne abbiamo parecchie. Una su tutte è il bucato e il lavaggio di tutti i panni sporchi. Lo stress di dover affrontare infinite sessioni alla lavatrice può effettivamente rendere traumatico il ritorno. Per fortuna, esiste una app come MamaClean: un servizio di lavanderia a domicilio attivo sette giorni su sette, con consegna in 24 ore.

 

Sleep Better – Un'app che monitora la qualità e la fase del sonno. È l’ideale per chi soffre di insonnia: spesso, quando si avvicina il rientro, è facile cadere nei pensieri e nelle preoccupazioni. L’ansia sale, e di conseguenza disturba le ore notturne. Con questa app, sarà più facile gestirla e tornare a fare “sogni d'oro”.

 

Seven Allenamento – Sette minuti di tempo libero, una app e una sedia: basta questo per allenarsi in modo performante e per tornare in forma dopo un’estate di relax. I risultati non tarderanno ad arrivare, a consigliare quest'app è anche l'illustre New York Times.

 

Apposto – Pulire casa al tuo rientro dalle vacanze ti preoccupa? Con questa semplice app trovi dei collaboratori domestici affidabili e selezionati, così senza fatica la tua casa tornerà a splendere.

 

Qurami – Per chi deve svolgere commissioni o altri compiti al rientro dalle vacanze, ecco Qurami: una app che permette di prenotare qualsiasi tipo di visita senza perdere tempo in fila.

 

Treatwell – Un’app pensata per le donne che, al rientro dalle vacanze, vorrebbero curare il proprio look. Con Treatwell sarà dunque possibile prendere appuntamento con i migliori saloni di bellezza o parrucchieri nelle vicinanze, e tornare al lavoro più in forma che mai.

 

Truecaller – Per evitare le tanto fastidiose telefonate promozionali dei call center, soprattutto al rientro dalle vacanze, c’è Truecaller: quest'app ti permette di intercettare e bloccare le chiamate moleste e indesiderate.

 

Grazie alle app viste oggi e per merito della tecnologia, il rientro dalle vacanze diventa più facile: qualche “tap” sul proprio smartphone e lo stress post-vacanza sarà solo un brutto ricordo

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 01 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

01 dicembre - 18:30

Il Trentino chiede date certe al Governo e ribadisce la sua volontà di aprire gli impianti, ovviamente ai turisti prima che ai residenti. Intanto però oggi si contano altri 8 morti e il totale della seconda ondata sale a 257 mentre le persone in terapia intensiva restano 44 

01 dicembre - 19:16

Da oggi tutti i pazienti oncologici che hanno la necessità di sottoporsi alle sedute di chemioterapia, ma anche di ricevere supporto psicologico, devono recarsi al Santa Chiara. "Il tema sanità è sempre stato cavalcato delle varie forze politiche di governo e quando nel 2018 sentivo parlare di cambiamento mi chiedevo a che cosa si alludesse. Ora l’ho capito: cambiamento per la Giunta significa togliere servizi, significa risparmiare, significa tagliare, significa sanità Trento-centrica"

01 dicembre - 19:49

Sono 450 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 44 pazienti sono in terapia intensiva e 52 in alta intensità. Sono stati trovati 156 positivi a fronte dell'analisi di 2.026 tamponi​ molecolari per un rapporto contagi/tamponi al 7,7%

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato