Contenuto sponsorizzato

Addio a Raffaella Fioretta, figura storica del Pci. Paissan: ''Protagonista di battaglie per l'emancipazione della donna''

Mise la sua esperienza anche a disposizione del mondo della cultura e, in particolare, del cinema italiano. Cicutto: "Raffaella era una delle persone poco visibili ma realmente al servizio della macchina del cinema italiano"

Pubblicato il - 05 febbraio 2019 - 17:23

TRENTO. E' venuta a mancare oggi in un ospedale di Trento Raffaella Fioretta. Molto conosciuta in Trentino per il suo decennale impegno politico e in seguito anche a livello nazionale. Aveva maturato una vasta esperienza nelle relazioni istituzionali e culturali, con particolare attenzione al mondo del cinema e della cultura.

 

Rivestì a lungo la responsabilità della commissione femminile del Pci trentino. “Ha partecipato – ricorda Enrico Paissan che ha condiviso con lei l'impegno politico di quegli anni - da protagonista alle battaglie che segnarono i primi risultati del lungo e faticoso processo di emancipazione della condizione femminile e ricoprì importanti incarichi nella segreteria provinciale e regionale del partito comunista”.

 

In seguito Fioretta fu quindi chiamata a lavorare a Roma presso la direzione nazionale del Pci con varie responsabilità.

 

Mise la sua esperienza anche a disposizione del mondo della cultura e, in particolare, del cinema italiano. Unendo le doti di simpatia, discrezione, affidabilità e bon ton, Raffaella era una delle persone poco visibili ma realmente 'a servizio' della macchina del cinema.

 

Come ricorda Roberto Cicutto, presidente e amministratore delegato di "Luce Cinecittà",  "Raffaella era conosciuta ed apprezzata da tutti gli operatori per il suo impegno nella costruzione di quegli eventi che fanno la cronaca del mondo del cinema: anteprime, prime, rapporti con registi ed attori, tutta la delicata diplomazia di un evento. Raffaella era una delle persone poco visibili ma realmente al servizio della macchina del cinema italiano. Oggi che non la vedremo più nei mille luoghi da dove di sorrideva, capiremo meglio che persona gentile e generosa fosse".

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19. 30 del 06 maggio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
07 maggio - 19:38
Incoraggianti i dati della campagna vaccinale in Trentino, con ottimi risultati negli over 70 e quasi il 90% degli over 80 coperti con almeno una [...]
Cronaca
07 maggio - 19:16
Tra i nuovi contagiati ci sono 27 tra bambini e ragazzi: 5 hanno tra 0-2 anni, 11 tra 3-5 anni, 5 tra 6-10 anni, 4 tra 11-13 anni e 2 tra [...]
Ambiente
07 maggio - 17:03
Nel bolognese la presenza dei lupi manda in fibrillazione alcuni allevatori che per difendersi hanno iniziato a “sparare” con dei cannoni [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato