Contenuto sponsorizzato

Al Centro Congressi di Riva premiati 16 nuovi specialisti dell'Incentive

Il Certified Incentive Specialist Program si è svolto per la prima volta in Italia approdando al Centro Congressi di Riva del Garda. Il percorso di certificazione si è strutturato in due giornate intensive di workshop in lingua inglese e con docenti d'eccezione 

Pubblicato il - 15 maggio 2019 - 17:21

RIVA DEL GARDA. Un'opportunità unica per acquisire e certificare nuove competenze nel settore dell'Incentive a livello internazionale. Si è concluso ieri con successo il seminario formativo dedicato agli specialisti dell’incentive travel organizzato da SITE - Society for Incentive Travel Excellence.

 

Il CIS, Certified Incentive Specialist Program, si è svolto per la prima volta in Italia approdando al Centro Congressi di Riva del Garda. Il percorso di certificazione si è strutturato in due giornate intensive di workshop offerte interamente in lingua inglese e tenuto da due docenti d’eccezione, la Past President di SITE Annamaria Ruffini e l’esperto messicano Fernando Compean, per concludersi con la consegna della certificazione internazionale ai frequentanti a seguito del superamento dell'esame conclusivo.
Piena soddisfazione espressa da parte di tutti i 16 partecipanti, tra cui un gruppo dello staff di Riva del Garda Fierecongressi SpA che ha colto l’occasione per confrontare e implementare la propria preparazione, oltre al personale delegato di agenzie e realtà operanti nel mondo del turismo e degli eventi, italiane e non solo, quali Garda TrentinoIantraSensational ItalyCaldana Europe TravelUyuni TravelsCB Roma e LazioEvents In & Out
 
«Un privilegio ospitare il seminario, organizzato per la prima volta in Italia, qui a Riva del Garda - ha commentato Alessandra Albarelli, Responsabile Area Congressi di Riva del Garda Fierecongressi SpA - In due giorni di workshop i partecipanti hanno acquisito un'ampia e mirata comprensione di un trend in forte crescita come l'Incentive Travel, approfittando di un utile trampolino di lancio per raggiungere livelli più alti di professionalità. Un orgoglio ravvisare l’interesse e la motivazione da parte dello staff del Centro Congressi dove da sempre ci impegniamo a proporre puntualmente momenti di formazione interni, aspetto questo che riveste sempre un ruolo di primo piano». 

«L’Incentive Travel è uno dei più prestigiosi e remunerativi strumenti di lavoro per le aziende e per la Meeting Industry – ha aggiunto Annamaria Ruffini, Presidente Events In&Out e Presidente 2018 SITE GLOBAL - un’esperienza qualificante e gratificante che coinvolge sia l’ambito professionale che emozionale dei partecipanti. SITE propone due tipi di certificazioni internazionali, il  CITP - Certified Incentive Travel Professional -  e il CIS che consente un primo livello di specializzazione nel mondo dell’incentivazione. La risposta italiana non si è fatta attendere. Un valido team di professionisti ha colto l’opportunità di approfondire le proprie competenze e conoscenze partecipando con grande interesse a tutte le fasi della formazione. Un personale ringraziamento va ad Alessandra Albarelli e a Riva del Garda Fierecongressi per aver ospitato e supportato con grande impegno la realizzazione del primo Corso Cis in Italia. Ritengo sia stato un successo congiunto»

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.21 del 25 Settembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 settembre - 05:01

Piazza Dante tergiversa, approfondisce in attesa di chissà quale illuminazione. La legge è stata licenziata a luglio, il Tar ha accolto i ricorsi di diversi esercizi commerciali a inizio settembre, ma ancora si decide di non decidere

26 settembre - 20:28

La vetta della classifica resta saldamente in mano al Nordest con Bolzano che si conferma prima e Trento al terzo posto. Belluno, invece, si piazza al 32esimo posto, penalizzato quasi in tutte categorie. Brilla, però, con 5 punti su 5, nella categoria Sicurezza e Legalità: un risultato migliore anche rispetto ai due capoluoghi del Trentino - Alto Adige

26 settembre - 21:01
La via sterrata è molto stretta e il conducente della vettura ha accostato per cercare di far passare il furgone. Nella manovra però l'auto è finita nella scarpata. In azione vigili del fuoco di zona e carabinieri 
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato