Contenuto sponsorizzato

Da Arco ai giardini del Quirinale, sono le panchine in vetro nate dal genio di due imprenditori trentini

Vendute a Dubai, Mumbai, Miami ma nate e prodotte ad Arco dalla Vetrogiardini hanno portato Sandro Santoni e Luca Degara a Roma per la Festa della Repubblica sono state inserite fra i 32 oggetti di design che rappresentano il genio e l’eccellenza italiana

Pubblicato il - 16 giugno 2019 - 18:26

ROMA. Ha incontrato il presidente della Repubblica Mattarella, il presidente del consiglio Conte e poi Salvini personaggi dello spettacolo e chi più ne ha più ne metta. D'altronde da qualche giorno tre delle sue panchine sono posizionate nei giardini del Quirinale e fanno bella mostra del genio e delle capacità di Sandro Santoni e Luca Degara imprenditori trentini di ''stanza'' ad Arco. Ed è così che le panchine di “Vetrogiardini”, questo il nome della ditta, sono state inserite fra i 32 oggetti di design che rappresentano il genio e l’eccellenza italiana in campo artistico e progettuale di tutta l’era repubblicana.

 

A far conoscere al presidente della Repubblica le opere di Santoni e Degara ci ha pensato l'ex parlamentare della zona Mauro Ottobre che, visto anche il grande successo che queste vere e proprie opere d'arte stavano avendo nel mondo (da Dubai a Mumbai a Miami), ha pensato di proporle a Mattarella che le ha, così, segnalate alla commissione del progetto ''Quirinale Contemporaneo – L’arte e il design del periodo repubblicano nella casa degli italiani''. Per la festa della Repubblica Santoni e Degara sono stati invitati a ''casa'' Mattarella e hanno potuto, così, apprezzare le loro panchine immerse nello splendido giardino del Quirinale in uno degli eventi più importanti dell'estate romana, il ricevimento offerto per la Festa della Repubblica.

 

E così il primo giugno tra un brindisi con Bruno Vespa e una foto con Magalli, due battute con Tajani e uno scambio di opinioni con Casini, Santoni e Degara sono riusciti anche a stringere la mano al presidente della Repubblica quali unici produttori di queste bellissime e praticissime sedute in vetro. ''Sono panchine indistruttibili - spiega Santoni - che non hanno bisogno di manutenzione e che si immergono perfettamente in qualsiasi contesto senza alterare ambienti o paesaggi''. Panchine frutto del genio e delle capacità di due arcensi.. da Quirinale.  

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 20 agosto 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

20 agosto - 23:22

La consigliera provinciale del Patt interviene sul tema e spiega: ''Il fatto che non sia mai stata data risposta alle due interrogazioni che ho depositato, mi fa pensare che non si sia voluto farlo per non esplicitare dei dati che erano prevedibili''. Su tutti i numeri sui parti cesarei che a Cavalese sono i più alti della provincia nonostante i parti a rischio vengano trasferiti a Trento

21 agosto - 18:16

L'ex primo cittadino della città scaligera non risparmia nulla al leader della Lega, il responsabile della crisi di Ferragosto: "Salvini a lezione da Giuseppe Conte, che gli ha spiegato il senso delle istituzioni democratiche e di fronte al Paese lo ha inchiodato davanti alle sue responsabilità definendolo sleale, bugiardo, opportunista, assenteista e completamente ignaro dell'abc costituzionale"

21 agosto - 16:04

Salito in Piazza Dante senza biglietto da subito ha fatto resistenza ai verificatori che erano a bordo. Questi compreso che il ragazzo era in stato di alterazione e viste le tante persone a bordo (comprese famiglie con bambini) hanno chiamato le forze dell'ordine ed hanno atteso che il giovane tentasse di scendere prima di agire

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato