Contenuto sponsorizzato

''Di chi è questo cuore'', lo scrittore Mauro Covacich arriva a Trento

Nel suo ultimo libro, Covacich utilizza l'immagine dell'ecocardiogramma come metafora per un viaggio interiore durante il quale accompagna il lettore. L'appuntamento è alle 18, giovedì 18 aprile, alla libreria Ubik

Pubblicato il - 17 aprile 2019 - 14:31

TRENTO. Un intreccio tra cronaca e romanzo che parte da un viaggio interiore proprio e delle persone che gli stanno accanto. Si intitola “Di chi è questo cuore” il nuovo libro di Mauro Covacich, lo scrittore italiano protagonista domani, a partire dalle 18, del ciclo di incontri con gli autori promossi dalla libreria Ubik di Trento in Corso 3 Novembre.

 

Covacich ha studiato filosofia a Trieste e successivamente a Pordenone entra in contratto con il mondo della Salute Mentale da dove nasce il suo primo libro: “Storia di pazzi e di normali”. Un libro a cui ne seguiranno molti altri con diversi riconoscimenti. E' tra i 12 finalisti del Premio Strega 2019.

 

“Di chi è questo cuore” (La Nave di Teseo) è ambientato in una Roma che vive pulsando i battiti di un cuore malato. “In questo mio ultimo libro – ci spiega Mauro Covacich - parlo della mia vita interiore e di quella delle persone che mi circondano. Tutto parte dalla scoperta di una piccola anomalia cardiaca che mi è stata riscontrata e che ha cambiato la mia quotidianità”.

 

Una scoperta, ho spiegato lo scrittore “che ha innescato una riflessione sui corpi, le fragilità, i desideri che ci sono. Da questi aspetti sono partito con l'esplorazione della mia vita interiore, quella delle persone che mi stanno accanto, della mia compagna e di mia madre".

 

Il libro inizia con un'immagine che rappresenta una metafora del viaggio interiore in cui l'autore accompagna il lettore: quella dell'ecocardiogramma.

 

L'appuntamento con Mauro Covacich è domani,giovedì 18 aprile alle ore 18, alla libreria Ubik di corso 3 Novembre.

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 04 giugno 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

05 giugno - 06:03
Un aumento di costi anche a fronte di accordi annuali e più onerosi per il Trentino stipulati sul finire della Giunta Rossi, legislatura ormai in scadenza di mandato e che quindi non si era impegnata in accordi pluriennali per lasciar spazio al nuovo governo provinciale (oppure per riprendere le fila del discorso se il centrosinistra avesse vinto le elezioni). La stima della ricaduta è di 10 milioni
04 giugno - 20:29

Il decesso è avvenuto a Campitello di Fassa, un lutto che ha scosso la comunità. Ci sono 5.438 casi e 468 decessi in Trentino per l'emergenza coronavirus. I tamponi analizzati sono stati 611 per un rapporto contagi/tamponi che si attesta a 0,16%

04 giugno - 19:59

La motivazione usata dal presidente per i market è che le persone ormai si sarebbero disabituate a fare la spesa la domenica. Ma se il tema è certamente affrontabile (anche i sindacati chiedono le chiusure) richiede analisi e spiegazioni un po' più approfondite perché avrà ricadute in termini economici, occupazionali e di qualità dei servizi. Sulle mascherine per ora resta l'obbligo

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato