Contenuto sponsorizzato

La fibra ottica arriverà in tutte le scuole trentine entro il 2021: stanziamento da 9,7 milioni di euro

Progetto per il raggiungimento degli obiettivi dell'Agenda digitale europea. In provincia 100.000 studenti navigheranno in banda ultra larga

Pubblicato il - 29 marzo 2019 - 20:44

TRENTO. Oltre nove milioni per portare in tutte le scuole trentine la fibra ottica. L'investimento, coperto per gran parte da finanziamenti europei, è stato confermato dalla giunta provinciale.

 

Precisamente ammonta a 9 milioni e 740.000 euro lo stanziamento per il cablaggio di tutte le scuole primarie e secondarie della provincia. Una cifra totale raggiunta sommando gli 8 milioni e 650.000 euro messi a disposizione dal Fondo europeo di sviluppo regionale e il milione di euro abbondante stanziato da Piazza Dante

 

Gli interventi sono pensati nell'ottica del raggiungimento degli obiettivi posti dall'Agenda digitale europea e permetteranno di raggiungere gli istituti scolastici trentini dotati di banda pari ad 1 gigabit per secondo.

 

Il progetto permetterà quindi di navigare in banda ultra larga a circa 100.000 studenti, di cui 40.000 della scuola primaria, 30.000 della scuola secondaria inferiore e 30.000 della scuola secondaria superiore
 

Lo stato dei lavori. La prima fase, di connessione di 27 istituti scolastici (i bandi di gara risalgono al 2015), è in corso di attuazione con l'esecuzione dei lavori. A oggi sono stati ultimati gli interventi delle opere civili di tre ambiti territoriali e sono in corso di aggiudicazione i lavori per le opere civili degli altri dieci ambiti territoriali. Sono stati inoltre eseguiti i lavori delle opere ottiche con l'allaccio di 16 istituti.

 

La seconda fase prevede la connessione dei rimanenti istituti scolastici. In particolare, fino al 2021, gli interventi di collegamento delle scuole alla rete in fibra ottica riguarderanno la connessione di 21 istituti scolastici dell'ambito della comunità Alta Valsugana e Bersntol e Magnifica comunità degli Altipiani Cimbri, di 16 scuole della Valsugana e del Tesino, di 13 realtà della val di Cembra, Paganella Rotaliana e 21 istituti delle Giudicarie e della valle dei Laghi.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 novembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 novembre - 16:59

Secondo il monitoraggio svolto settimanalmente dal Ministero della Salute, tutte le regioni e province autonome italiane sarebbero al di sotto dell'1.5 di indice Rt. In attesa di capire le decisioni del governo, tutto il Paese sarebbe così "zona gialla". Ancora problematici i parametri dell'occupazione dei letti d'ospedale e del fattore rischio

27 novembre - 16:47

L’uomo, per gelosia, impediva alla compagna di condurre una vita quotidiana nei limiti della normalità, usando la violenza su di lei anche davanti ai figli piccoli

27 novembre - 13:11

L'Austria vuole tenere aperti gli impianti, mentre in Svizzera si scia già. L'epidemiologo Lopalco a Piazza Pulita si è confrontato con Corona e ha spiegato: "Un centinaio di persone ammassate vicino ad un impianto di risalita rappresentano la condizione perfetta per la trasmissione del virus. Vale più la salute o l’economia?"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato