Contenuto sponsorizzato

L'azienda Rubner Haus lancia il nuovo concept ''Spazio vita'' tra tecnologia, innovazione e living

Rubner Haus, azienda del Gruppo Rubner specializzata da oltre 50 anni nella costruzione di abitazioni in legno, presenta la sua ultima novità: il concept Spazi di vita. Un progetto in collabrazione con Artemide, Incontra, Kvadrat e Samsung

Pubblicato il - 14 febbraio 2019 - 11:59

BOLZANO. "Non solo case ma veri e propri spazi di vita", dice Deborah Zani, member of the board di Rubner Haus, che aggiunge: "Abbiamo deciso di spingerci oltre la realizzazione del puro involucro delle abitazioni e in partnership con aziende leader nei loro settori puntiamo a sostenibilità, innovazione e tecnologia per offrire ai nostri clienti un interlocutore unico che realizzi sin nelle finiture la casa dei loro sogni".

 

La Rubner Haus, azienda da 54 milioni di fatturato nel 2017, oltre 300 dipendenti e 250 case in media realizzate ogni anno, inaugura, attraverso il nuovo concept, le partnership siglate con Artemide, realtà specializzata nella produzione di accessori per l'illuminazione, Incontra, rete d’impresa composta da otto aziende italiane che operano nell’ambito del contract design, Kvadrat, dedita alla produzione di prodotti tessili contemporanei e di alta qualità, e Samsung, multinazionale sudcoreana riconosciuta a livello mondiale come leader nel settore della tecnologia.

"Siamo molto contenti di questa collaborazione con Rubner Haus - spiega Ivano De Vecchi di Incontra –. In linea con la filosofia delle case Rubner abbiamo deciso da tempo di puntare su sostenibilità e qualità dei prodotti, con l’obiettivo di fornire prodotti di assoluto design, sostenibili, durevoli e certificati  che interagiscano  con i prodotti delle altre partnership siglate di indiscussa fama ed importanza di cui ne siamo una degna rappresentanza sia in ambito nazionale che internazionale".

 

L'obiettivo è quello di promuovere veri e propri stili di vita, connessi alle abitazioni sostenibili in legno, grazie alla combinazione di prodotti unici, di design e alta qualità; senza trascurare l’economicità, perché grazie a queste partnership i clienti Rubner potranno usufruire di speciali agevolazioni nell’acquisto dell’ampio ventaglio di proposte di questi brand e di un servizio di consulenza specializzata che le aziende partnership offrono.

 

A partire da Artemide, azienda leader nell'illuminazione da sempre sinonimo di innovazione e made in Italy, con prodotti considerati icone del design contemporaneo, a livello internazionale. Le collezioni Artemide, Design and Architectural, rappresentano un incrocio unico di valori: l’approccio alla luce umana e responsabile si coniuga a un saper fare progettuale e materico, in un incontro tra tecnologia di ultima generazione e antichi saperi, perfetta espressione del progetto sostenibile.

 

"Legno, tessuti, venature e trame, insieme in un progetto d’eccellenza basato su qualità, design, comfort e accoglienza domestica - spiega Elena Sandre, referente contract Kvadrat Italia -. Sostenibilità è la parola chiave che condividiamo con Rubner Haus e che ci ha convinto della bontà di questa collaborazione, insieme alla continua ricerca per proporre un nuovo modo di vivere la casa".

 

Infine, gli elettrodomestici connessi Samsung rendono la quotidianità più confortevole e una casa smart può “allargare” la vita, regalando più tempo libero. I sensori e i dispositivi “intelligenti” semplificano infatti la vita degli utenti: sono già in grado di svolgere alcune azioni al posto dell’uomo e possono addirittura arrivare ad anticipare le sue esigenze. Un utilizzo evoluto dei dati, la smart home riesce a “sapere” cosa piace e cosa non piace, e quindi si adatta dinamicamente alle proprie esigenze. Inoltre, è una casa che permette di avere una piacevole sensazione di tranquillità perché consente di tenere tutto sotto controllo.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 18 aprile 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

19 aprile - 06:01

Mirko (nome di fantasia) sta terminando la quinta elementare. Ha passato cinque anni infernali con due compagni che lo hanno deriso e picchiato. ''Tutto è iniziato in prima elementare – ci racconta la madre – quando per dei problemi posturali ha iniziato ad indossare delle scarpe ortopediche, non così differenti a livello estetico da quelle degli altri ma è bastato a farlo prendere di mira”.

19 aprile - 09:24

Sono state trovate cento tonnellate di materiale illecitamente stoccato, tra cui rifiuti molto pericolosi sparsi e in balia delle intemperie . Un trentino di 59 anni, è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria 

19 aprile - 09:45

Un'auto che viaggiava in direzione di Riva del Garda ha invaso la corsia opposta e si è scontrata con un altro mezzo. Dalle prime informazioni ci sarebbe un ferito grave

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato