Contenuto sponsorizzato

Necrologi, al via il nuovo servizio online de ''il Dolomiti'': più economico, più efficace e più empatico

Basterà mandare una e-mail con la foto del proprio caro e il testo che si vorrà pubblicare per ricordarlo. Poi il necrologio verrà condiviso sul sito del nostro giornale e sui canali social. Un cambio culturale al passo con le nuove tecnologie e più vicino all'utente

Di Luca Pianesi - 14 maggio 2019 - 19:48

TRENTO. Sul New York Times e sul Washington Post si chiamano ''Obituaries'' e oggi ricordano, tra gli altri, anche Doris Day la grande attrice e cantante americana che ha recitato in capolavori del cinema come L'Uomo che Sapeva Troppo di Alfred Hitchcock. Sul Der Tagesspiegel di Berlino o il Der Spigel sono i Nachrufe. Nelle grandi capitali europee ed internazionali viaggiano In Italia rispondono al nome di ''Necrologi'' e sono quelle inserzioni a pagamento che vengono riportate sui giornali cartacei per ricordare la dipartita di un caro, la morte di un amico o di un parente.

 

Il modello è quello classico: foto formato tessera, data e luogo del funerale e poco altro da aggiungere perché mancano gli spazi e ogni parola in più rischia di costare. Da oggi, però, con il Dolomiti parte un nuovo servizio che cercherà di andare incontro all'utente servendosi delle nuove tecnologie e delle mille possibilità che offre il web. Un servizio che si ispira proprio alle grandi testate online internazionali e che vuol portare quel che già si fa in altre parti del mondo sul nostro territorio ''dolomitico''. 

 

Il necrologio non avrà più, quindi, impianti standard e non sarà più imbrigliato né in spazi prestabiliti né circoscritto geograficamente. Potrà, al contrario, essere pubblicato quel che la famiglia o gli amici decideranno comunicare del proprio caro scomparso e quindi un pensiero articolato, una breve ricostruzione della sua vita, un ricordo, di quelli che poi, magari, verranno letti durante il funerale. Le foto potranno essere a colori (possibilmente in formato orizzontale) e l'articolo poi sarà condiviso sui canali social, potrà essere inviato a parenti vicini e lontani girando loro il link, magari via whatsapp, e il tutto inviando semplicemente una mail a ilDolomiti e con dei costi molto inferiori a quelli ai quali siete abituati. 

 

In poche parole un servizio più economico, capace di raggiungere più persone e che permetterà di ricordare in maniera più approfondita ed empatica il proprio caro. Un cambio culturale e sociale da compiere tutti insieme. Per informazioni scrivete a necrologi@ildolomiti.it

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 novembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 novembre - 04:01

Mentre dal 15 al 25 novembre i positivi comunicati da Fugatti e Segnana ai trentini sono passati da 3.099 a 2.461 quelli veri a Trento città sono passati da 2.240 a 2.500 e mentre il livello di contagio pare stabile i dati comunicati dalla Pat fanno salire enormemente il gap con tutti gli altri territori nel rapporto tra positivi e ricoveri, decessi e terapie intensive (dati, questi, che non si possono interpretare) e anche l'ex rettore Bassi conferma: ''Con impegno e costanza degni di miglior causa, il Trentino è riuscito a emergere nel panorama nazionale come una anomalia sempre più evidente''

26 novembre - 19:14

La discussione è stata avviata nella Quinta Commissione in Provincia ma il tema era già nato lo scorso anno. Claudio Cia ha presentato un disegno di legge per fare in modo che la scelta del presidente dell'Opera Universitaria ricada in capo solo alla Provincia. Appoggio da parte dell'assessore Bisesti ma è già scontro con le opposizioni  

27 novembre - 08:10

La richiesta arrivata nel 2012 ha permesso ad una società di accedere ai contribuiti di un finanziamento del Fondo europeo di sviluppo regionale. Dovevano essere rispettati dei vincoli ma le indagini della Finanza hanno scoperto che la società non ha mai avuto una sede sul territorio provinciale

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato