Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, a Berlino il cinema diventa “condominiale”. Per rispettare le norme, i film vengono proiettati sugli edifici

La capitale tedesca è stata teatro di un'iniziativa che varrebbe la pena esportare. Windowflicks è un progetto per rendere il cinema "condominiale", proiettando le pellicole su un muro visibile dagli inquilini di un condominio. La prima proiezione ha visto protagonista Wim Wenders. E il ricavato andrà a sostenere le sale cinematografiche della città

Pubblicato il - 21 aprile 2020 - 16:11

TRENTO. E' cominciato con la proiezione de “Il cielo sopra Berlino”, pellicola del 1987 firmata da Wim Wenders, il progetto berlinese per rendere “condominiale” il cinema. "Windowflicks", questo il nome dell'iniziativa, mira a alleviare la quarantena della popolazione proiettando sugli edifici i capolavori della storia della cinematografia.

 

La chiusura di cinema, teatri e sale di proiezione a causa delle restrizioni, infatti, ha reso impossibile di questi tempi il potersi godere un film in compagnia. Per questo la capitale tedesca, che ha visto un proliferare di iniziative musicali e letterarie sui balconi, si è resa un'altra volta protagonista di una pagina molto bella dell'intrattenimento ai tempi del Covid, che possa offrire un momento di socialità alle persone rispettando al tempo stesso le norme di distanziamento imposte per il contenimento dell'epidemia.

 

Se le persone non possono andare al cinema, il cinema potrebbe arrivare da voi”, è l'idea alla base di Windowflicks, che per la prima volta ha scelto una palazzina con 20 unità abitative “vista muro” nel quartiere di Prenzlauer Berg per proiettare, come detto, una pellicola di Wenders, messa a disposizione dallo stesso regista – tanto che alla fine è apparso un suo saluto. Ma altre date attendono i condomini berlinesi, con la proiezioni attese di The Artist, Schaun, vita da pecora e Cleo.

 

I palazzi berlinesi che possono godere di una vista su un muro abbastanza grande sono candidabili allegando semplicemente una foto sul sito del progetto. Ma non è tutto, il ricavato infatti avrà pure una destinazione benefica, andando a sostenere i cinema della città.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 29 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

30 ottobre - 20:13

Ci sono 127 persone nelle strutture ospedaliere di Trento e Rovereto, 9 pazienti si trovano nel reparto di terapia intensiva e 12 in alta intensità. Nelle ultime 24 ore sono stati trovati 222 positivi a fronte dell'analisi di 2.861 tamponi molecolari per un rapporto contagi/tamponi al 7,6%

30 ottobre - 18:15

La misura introdotta per evitare assembramenti: l’1 e il 2 novembre i cimiteri di tutto il Trentino rimarranno chiusi. Fugatti: “L’azienda sanitaria ci segnala un rischio aumento dei contagi sugli anziani, una settimana dopo le feste di Ognissanti”

30 ottobre - 20:57

Questi alcuni commenti durante la diretta della Provincia per aggiornare il territorio sulla situazione epidemiologica. Rossi (Patt): "Fugatti deve dissociarsi subito e anche prendere provvedimenti altrimenti vuol dire che condivide"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato