Contenuto sponsorizzato

"Il miele del sindaco 2020" è il rododendro dell'apicoltore Claudio Mioranza, dal sapore delicato e fruttato

Il Premio “Il Miele del Sindaco”, si propone di segnalare annualmente quel particolare ‘miele d’annata’ che più di altri porta con sé l’identità e i valori del suo territorio d’origine

Pubblicato il - 09 ottobre 2020 - 11:38

BELLUNO. La decima edizione de "Il Miele del Sindaco" porta sul podio il miele di rododendro. Si tratta, però, di un miele bellunese. A candidarlo, infatti, è stato il Sindaco della Città del Miele di Limana (Belluno), e a produrlo l’apicoltore Claudio Mioranza. Il miele di rododendro, considerato tra i più pregiati, è per antonomasia il simbolo del patrimonio ambientale legato alle fioriture alpine di alta quota.

 

Ma rappresenta anche l’impegno e la passione degli apicoltori che nel periodo estivo portano i loro alveari sui versanti alpini oltre i 1.200 metri di altitudine, avendo cura di posizionarli sui versanti più esposti al sole, dove le api raccolgono il nettare in un ambiente incontaminato.

 

Il miele di rododendro in purezza, si presenta allo stato liquido da incolore a giallo paglierino, quando cristallizzato assume un colore dal bianco al beige.  Il suo sapore, particolarmente gradevole, rivela un dolce molto delicato e leggermente fruttato.

 

Il Premio “Il Miele del Sindaco”, voluto e promosso dalle Città del Miele, si propone di segnalare annualmente quel particolare ‘miele d’annata’ che più di altri porta con sé l’identità e i valori del suo territorio d’origine.

 

Una scelta che vuole anche confermare la leadership e la qualità dei nostri mieli, che vede l’Italia unico paese al mondo a vantare oltre 60 diverse tipologie di prodotto, molte delle quali ‘esclusive’ proprio in virtù di particolari fioriture territoriali. 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 22 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

16 gennaio - 12:01

Il criterio dei 10 anni di residenza per accedere agli alloggi Itea era stato definito dai giudici “discriminatorio”: ora la Corte di Appello ha bocciato anche il ricorso della Pat, con quest’ultima che dovrà pagare 50 euro di sanzione per ogni giorno di ritardo. L’assemblea Antirazzista: “È stato ristabilito un principio di equità e di antidiscriminazione contenuto nelle direttive europee”

16 gennaio - 11:09

Continuano a essere molti i contagi registrati nelle ultime 24 ore in Alto Adige. Mentre si attende la risposta da Roma sulla scelta di mantenere in vigore le misure da zona gialla nonostante il collocamento in zona rossa, i nuovi positivi sono stati 436, 5 i decessi. A Dobbiaco proseguono le operazioni di screening, mentre nelle Rsa si raggiunge il 40% di vaccinati

16 gennaio - 05:01

Il trascinarsi dell'epidemia da SarsCov-2 sta avendo effetti disastrosi sulla salute psichica. Numerosi studi confermano questo trend: isolamento, lutti, incertezze economiche sono solo alcuni degli aspetti presi in considerazione. Ermanno Arreghini, psichiatra e psicoterapeuta: "Attuare misure di protezione anche per i più fragili: senzatetto, disabili, pazienti psichiatrici"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato