Contenuto sponsorizzato

Il presidente del Mart Sgarbi insulta pesantemente Barbara D'Urso. Lei sconsolata: ''Sei così cafone che puoi restare qui ma io ti ignoro''

Dai classicissimi ''Capra, incapace. Vai a fare in c..o tu e la tua vita inutile" ai ''Vai via tu, io non me ne vado''. Questa l'immagine data dal numero del Museo di arte contemporanea e moderna di Trento e Rovereto in prima serata su Canale 5 che oggi annuncia: ''La querelo''

Pubblicato il - 24 febbraio 2020 - 17:55

TRENTO. ''Vaff..o, hai rotto il ca..o. Vai via tu, io non me ne vado. Non ti devi permettere di farmi delle prediche". E poi i classicissimi: ''Capra, incapace. Vai a fare in c..o tu e la tua vita inutile". Il presidente del Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto ieri sera è stato protagonista dell'ennesima rissa televisiva.

 

 

 

 

Questa volta ha detto di tutto a Barbara D'Urso durante la trasmissione da lei condotta in prima serata su Canale 5. E la litigata è partita da delle allusioni fatte da Sgarbi su ipotetiche raccomandazioni ad opera di Silvio Berlusconi per alcune delle presenti in studio: prima la ''pupa'' Stella Manente; poi la stessa Barbara D'Urso che a quel punto ha tentato di replicare con una contro battuta.

 

A quel punto è cominciato un attacco furibondo di Sgarbi alla presentatrice che ha dovuto dirgli: "Allora Vittorio, finché si scherza si scherza, ma poi quando si mette in causa me allora mi arrabbio". Apriti cielo e anche alle richieste della conduttrice rivolte al numero uno del Mart di Trento e Rovereto di andarsene, questi si è opposto in tutti i modi e la vicenda si è chiusa con un ''sei così cafone...che sai cosa faccio? Resta lì con il tuo smartphone, io ti ignoro''.

 

Lui oggi annuncia: ''Talmente maleducata che la querelo''.

 

 

 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 05 marzo 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

08 aprile - 13:28

Nell'ambito del progetto In Marcia per il Clima, una ricerca dell'Osservatorio Balcani Caucaso permette di analizzare tramite delle infografiche l'andamento dell'innalzamento delle temperature in Italia attraverso le diverse lenti dei Comuni, delle Province e delle Regioni. Da questo studio emerge come il Comune più interessato sia Martello in provincia di Bolzano (+4,5ºC), mentre il Trentino-Alto Adige rappresenti la seconda regione più interessata dall'aumento medio delle temperature

08 aprile - 13:52

E' successo questa mattina. Il Centro Sociale, attraverso la sua rete di volontari, aveva chiesto nei giorni scorsi dei pacchi viveri per alcune persone in stato di bisogno ospitate nella struttura in via Lungadige San Nicolò. Alla consegna effettuata dagli alpini hanno poi però deciso di "non chiedere più aiuti" essendo contrari alle forze armate. Da qui l'intervento di CasaPound: ''Ci hanno preso a bottigliate''

08 aprile - 06:01

Se per affrontare l’emergenza coronavirus c’è una prima linea che combatte in terapia intensiva, ce n’è un’altra che affronta l’epidemia al fianco delle donne che stanno per partorire. Il direttore Tateo: “A marzo abbiamo seguito circa 300 parti, in alcuni casi con madri positive”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato