Contenuto sponsorizzato

Il Team BahrainMclaren in ritiro sul Pordoi affronta il virtual Tour de France

In attesa di riprendere le grandi corse nel calendario rimodulato a causa dell'epidemia coronavirus, quattro concorrenti sono pronti per affrontare il Tour de France, ma virtualmente con Zwift

Pubblicato il - 18 luglio 2020 - 13:48

CANAZEI. Il Team BahrainMclaren si trova in ritiro all'hotel Gonzaga sul passo Pordoi per preparare la ripresa della stagione ciclistica.

 

In attesa di riprendere le grandi corse nel calendario rimodulato a causa dell'epidemia coronavirus, quattro concorrenti sono pronti per affrontare il Tour de France, ma virtualmente con Zwift.

 

La quinta tappa del virtual Tour de France prevede la salita di "La Reine".

 

Una competizione che vede la partecipazione delle migliori squadre maschile e femminile per raggiungere il premio finale.

 

Per gli appassionati di bici, l'evento può essere seguito alle 15 su Eurosport (Qui link).

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.21 del 25 Settembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 settembre - 14:11
L'incidenza sul territorio provinciale si attesta a 36,85, mentre Bolzano è a 32,33 e la media italiana a 15,42. Più del doppio e un'altra Regione cerchiata in rosso è la Liguria che segna un 34,48 e in queste ore è stata inserita dalla Svizzera come "zona rossa". Un'incidenza per il Trentino alta anche nell'analisi degli ultimi 14 giorni
27 settembre - 13:36

L'amministrazione informa inoltre che l’istituto scolastico ha adottato tutte le procedure previste e ha seguito le indicazioni del protocollo stabilite in accordo con l’Azienda sanitaria per garantire la tutela della salute degli studenti e del personale scolastico

27 settembre - 09:59

Anche ieri notte lo spettacolo tra vicolo San Marco e via Santa Maria era questo. Si stanno facendo i salti mortali per tenere aperte scuole e università e per garantire la presenza sui posti di lavoro ma serate come queste rischiano di vanificare tutto anche per quelli che rispettano le regole e in questa difficile epoca storica riescono a rinunciare alla birretta schiacciati tra altre decine di persone

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato