Contenuto sponsorizzato

Dopo 19 anni la bibliotecaria di Brentonico va in pensione: ''Grazie a Piera Zanfei, sempre cortese e disponibile''

La carriera lavorativa di Zanfei, iniziata tra i banchi di scuola in Svizzera e terminata tra i libri della biblioteca brentegana, si è conclusa giovedì 1 aprile. Un saluto particolare è stato rivolto dall’assessore alla cultura, Nicola Zoller, che ha ricevuto la bibliotecaria in municipio assieme a Christian Perenzoni, che si è poi dimesso dalla carica di sindaco qualche giorno dopo

Pubblicato il - 22 aprile 2021 - 11:45

BRENTONICO. Dopo 19 anni di servizio, Piera Zanfei è andata in pensione dopo una lunga carriera tra gli scaffali della biblioteca di Brentonico

 

I colleghi e l'amministrazione comunale, così come la cittadinanza, le augurano grandi soddisfazioni e indimenticabili esperienze ora che è uscita dal mondo del lavoro. 

 

La carriera lavorativa di Zanfei, iniziata tra i banchi di scuola in Svizzera e terminata tra i libri della biblioteca brentegana, si è conclusa giovedì 1 aprile.

 

"E' andata in pensione semplicemente Piera - commenta il Comune di Brentonico - perché 'la signora Piera non c’è più' come rispondeva sempre a chi, evidentemente, ancora non aveva familiarità con lei. Cosa assai rara, visto che con la sua cortesia e la sua disponibilità ha sempre conquistato tutti gli utenti della biblioteca".

 

Un saluto particolare è stato rivolto dall’assessore alla cultura, Nicola Zoller, che ha ricevuto Piera Zanfei in municipio assieme a Christian Perenzoni, che si è poi dimesso dalla carica di sindaco qualche giorno dopo.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 21 maggio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
23 maggio - 09:28
L’impatto è stato così violento che il rimorchio del camion si è ribaltato spargendo il suo carico di rifiuti sulla carreggiata, la viabilità [...]
Cronaca
23 maggio - 10:53
L'uomo, colpito dagli zoccoli del suo animale all'ippodromo di Merano, sarebbe stato salvato dal tempestivo intervento di un sanitario
Cronaca
23 maggio - 10:00
Mauro Favalli si trovava assieme ad alcuni amici motociclisti quando ha perso il controllo del mezzo sul quale stava viaggiando schiantandosi [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato