Contenuto sponsorizzato

Anche a Trento e Bolzano il tripadvisor del sesso a pagamento: quasi 400 escort recensite in regione

Si chiama escort-advisor ed è un sito dove clienti e prostitute si incontrano tra recensioni, stelline e categorie. Un vero e proprio "mercato della carne" 

Di Daniele Loss - 13 maggio 2017 - 18:50

TRENTO. Ci sono le stelle, da zero a cinque, in perfetto stile guida Michelin e le recensioni - più o meno complete - secondo il modello di Tripadvisor, il popolarissimo portale web di viaggi, che pubblica le recensioni degli utenti su hotel, ristoranti e attrazioni turistiche di tutto il mondo. Ma qui le stelle non servono a valutare piatti o camere bensì escort, trans, gigolò, coppie, mistress (letteralmente "padrone" o "dominatrici", se volete) e massaggiatrici. Stiamo parlando del Tripadvisor del sesso a pagamento, Escort-advisor, che solo a Trento vede iscritte oltre 270 escort (120 a Bolzano) che si fanno valutare.

 

Qui gli utenti (anzi, per meglio dire i clienti o "punter", nel gergo specifico) recensiscono le professioniste del sesso che operano in tutta Italia. Utilizzando una serie di acronimi da burocrazia sovietica anni '20 (bj, milf, cim, eccetera, eccetera), a cui vengono aggiunte metafore e colossali giri di parole, i "punter" (registrati e classificati in base al numero di contributi: livello 1, livello 2 e così via) raccontano nei dettagli, chi più e chi meno, gli incontri amorosi mercenari. Il "collegamento" è il numero di telefono, reperito in uno dei tanti siti d'incontri presenti sul web, corredato di foto (o meno, dipende da quante la professionista ne ha inserite) ed eventuali altre utenze telefoniche a lei conducibili, visto che il cambio di numero sembra quasi una consuetudine ogni "tot" tempo.

 

C'è chi racconta, nelle recensioni, in maniera entusiastica, del quarto d'ora, mezz'ora od ora (solo per pochi), trascorsa assieme alla fanciulla e chi invece boccia senza possibilità d'appello la ragazza. Addirittura, qualcuno, ammette che, una volta raggiunto il luogo e incontrata la professionista del sesso, deluso dall'impatto fisico "se n'è andato" tra le rimostranze della escort. E, in taluni casi, le "signorine" rispondono, chi per giustificare l'incontro andato male (o mai avvenuto), chi per ringraziare il cliente delle belle parole spese e dandogli appuntamento per un futuro, ovviamente non predefinito. Particolare attenzione viene prestata anche alla location ("disordinata", "facile da raggiungere", "in vista" o con "ampio parcheggio") e al cosiddetto "social time", il tempo extra rapporto trascorso con la ragazza, fatto probabilmente di chiacchiere e confidenze.

 

Quante sono le escort (ma non solo: le categorie sono, per l'appunto, sei) recensite? Parecchie e c'è anche chi, nel corso degli anni, si è beccata una quindicina di commenti (tutti positivi o con qualche eccezione). Ultimamente i "punter" trentini non sembrano troppo attivi, a livello di recensioni, anche se i "like" abbondano. I nickname di chi lascia un proprio commento variano dall'anonimo Callidus83, ad un più audace" Mipiacelamona", passando per "Re-Censore", "Irrumator", "Luca1962" e "Sos_sex". I commenti, ovviamente, s'intrecciano tra gli utenti trentini e quelli di altre zone d'Italia, visto che la maggior parte di queste professioniste viaggia ("In tour" è la definizione corretta, nel gergo dei punter) lungo la penisola. C'è anche chi, tra le migliaia di commenti, ipotizza che la signorina in questione "non si sia trovata bene in quella località, visti i commenti negativi delle persone della zone", ma sia assolutamente da "testare" in prima persona.

 

Escort-advisor non è l'unico sito presente in rete (ultrafrequentato) di questo tipo: Gnoccaforum e Punterforum fanno concorrenza, anche se EA (come viene definito da recensori e utenti) si autodefinisce il "numero uno". I numeri complessivi del portale, riportati a piè di home page, sono i seguenti: 1.282.843 escort, 109.908 recensioni, 14 milioni di utenti (!!!) e 90.257 punters.

 

E, incredibile a dirsi, sulla home page del sito c'è anche la sezione "Parlano di noi: rassegna stampa di EA (escort advisor, ndr)". Insomma, tutto normale e molto professionale. La rassegna è aggiornata all'estate 2016 e, visto il clamore mediatico delle ultime settimane che ha visto il portale protagonista di articoli di vari giornali anche nazionali, sarà il caso per i gestori d'intervenire rapidamente. Perché, evidentemente, per chi ha ideato e gestisce il portale l'importante è che se ne parli. Bene o male, poco importa. 

 

Il "viaggio" all'interno del portale è spiazzante (c'è anche chi si rincontra: il bolzanino Golfgt3, per esempio, recensendo tale Angela scrive "Ho visitato la ragazza o meglio signora in questione a Trento Nord, posto facile da trovare. Mi ritrovo davanti una vecchia conoscenza di ca 10 anni o più indietro. Li si chiamava Nikita e diceva di essere ungerese")  una volta chiusa la home pagina dopo aver scandagliato foto (tante false, è una delle lamentele "più ricorrenti" degli utenti), la sensazione è quella di aver compiuto un vero e proprio viaggio - un triste viaggio - all'interno di un "mercato della carne". Dove tutto pare avere un prezzo nemmeno fosse un piatto o una struttura ricettiva. 

Video del giorno
Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 18 dicembre 2018
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

19 dicembre - 01:45

Nel pomeriggio di ieri il feretro era arrivato a Ciampino e in serata il viaggio da Roma a Verona da dove poi è stato scortato fino a Trento dalle forze dell'ordine. I funerali si terranno giovedì alle 14.30

18 dicembre - 16:12

All'aeroporto il presidente della Provincia Maurizio Fugatti assieme al capo dello Stato Sergio Mattarella. Ad accompagnare il feretro di Antonio da Strasburgo a Roma il padre e la fidanzata

18 dicembre - 20:58

Dopo la netta chiusura di consiglieri leghisti e assessori alcuni cittadini hanno cominciato a raccogliere le firme per sostenere la Natività realizzata su una zattera: crediamo che la comunità trentina, che da sempre si testimonia accogliente, potrà riflettere su questo presepe che parla un linguaggio finalmente attuale'' 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato