Contenuto sponsorizzato

Auto customizzate su misura o personalizzate dalle grandi case produttrici? Ecco come creare la vostra macchina ideale

Da Garage Italia Customs la nuova hub creativa di Lapo Elkan che personalizza le auto come fossero vestiti, alle proposte di Bentley, Rolls-Royce, Mercedes e Bmw. Sogni belli e per qualcuno quasi impossibili, ma con il 3D tutti possono almeno provare a divertirsi

Pubblicato il - 24 agosto 2017 - 13:29

TRENTO. Che l'automobile sia una passione condivisa e diffusa su larga scala, lo dimostrano il gran numero di auto e modelli disponibili in commercio e soprattutto le frotte di persone che ogni anno si mobilitano per visitare i più famosi Saloni dell'automobile e vedere le ultime novità del mercato. Dalla nuovissima auto hi tech che si guida da sola, all'auto d'epoca che starebbe meglio in un museo, alla concept car che non può essere guidata ma solo ammirata, il mondo delle 4 ruote affascina da decenni e continua ad affascinare, nonché ad ispirare cultori, designer, artisti e stilisti, a creare un modello che sia unico e che arrechi stupore.

 

Questo desiderio spiega la tendenza che si è diffusa negli ultimi anni, grazie anche ad alcuni show televisivi, di personalizzare la propria auto, rivoluzionandone talvolta non solo l'aspetto, intervenendo sulla carrozzeria, sugli interni e sulla targa, ma anche le componenti interne, dal motore al sistema di alimentazione. Da qui la moda delle auto customizzate, la cui storia, ben narrata sul sito di Pirelli.com, affonda le radici nelle prime hot rods e nei prototipi modificati artigianalmente, e risulta oggi un business a tutti gli effetti, a cui si dedicano, con dedizione e creatività, non solo i professionisti del settore ma anche gli amatori.

 

L'auto su misura per te

 

Fino a pochi anni fa, se uno desiderava modificare la propria vettura, al fine di personalizzarla e aggiungere o togliere degli elementi per farla corrispondere maggiormente al proprio gusto e al proprio concetto di auto, era prassi rivolgersi a dei professionisti, ossia a meccanici, carpentieri e tappezzieri che erano in grado di interpretare il volere del proprio cliente e di tradurlo in un nuovo modello di vettura, partendo da un'altra. Oggi per chi desidera personalizzare la propria auto, c'è una semplice scorciatoia, perché le maggiori case produttrici propongono delle linee di allestimento ad personam e degli optional aggiuntivi, tra i quali il futuro acquirente può scegliere prima di completare l'acquisto, per ricevere a casa una vettura che risponda completamente a ogni suo desiderio. Praticamente un pezzo unico anziché un modello in serie.

 

Per avere tutto ciò, l'unica cosa che bisogna fare è essere disposti a spendere molto e avere le idee chiare sui propri gusti e sui propri desideri, affidandosi all'esperienza di veri professionisti del settore, designer e stilisti delle 4 ruote, che sapranno consigliare le soluzioni disponibili e più in voga. In questa linea si inserisce la nuova hub creativa di Lapo Elkan, Garage Italia Customs, che si propone di personalizzare le auto dei propri clienti come se fossero degli abiti su misura da fargli indossare.

 

Le proposte delle case produttrici

 

Questo è uno dei motivi per cui ai saloni e alle fiere del settore, si possono trovare le auto accessoriate nella maniera più strana e originale possibile: dalle auto che al loro interno ospitano dei veri e propri salotti, a quelle generatrici di hot spot e dotate di ipad o tastiere incorporate, la proposta dei marchi Bentley e Rolls-Royce è pensata per chi desidera viaggiare nel lusso e restare sempre connesso. Anche la Mercedes Benz sposa classe e tecnologia, proponendo ai cultori delle 4 ruote delle vetture dotate di un abitacolo accessoriato con due display da 12,3 pollici, per controllare tutte le performance di guida e sicurezza, e un sistema di climatizzazione personalizzabile con la fragranza più gradita al guidatore. Anche la Bmw, che ha iniziato a percorrere questa strada già negli anni '90, creando macchine customizzate su misura per i membri delle famiglie reali, oggi propone ben due reparti di personalizzazione per soddisfare i gusti dei propri clienti in tutto e per tutto: BMW Individual Collection e BMW Individual Manufaktur.

 

Personalizzazioni stravaganti

 

Ma oltre alle grandi case produttrici, che hanno a disposizione dei team di esperti del settore per creare modelli sempre più tecnologici e inseribili nel comparto luxury, il mondo delle 4 ruote ha anche ispirato gli artigiani e gli artisti del fai da te, che nel loro piccolo si mettono di buona lena a cercare i pezzi e gli strumenti migliori, con l'obiettivo di trasformare la loro macchina in un pezzo unico.

Dalle auto assemblate riciclando pezzi di altri veicoli, alle vetture realizzate totalmente in legno o altri materiali eco-compatibili, a quelle adornate da verniciature originali e da disegni artistici che le rendono praticamente delle opere d'arte viaggianti su strada, a quelle accessoriate con un motore o un impianto stereo in grado di far vibrare tutto il quartiere, partendo dalla passione e dalla creatività dei singoli si possono vedere dei modelli davvero impressionanti per design e prestazioni.

 

Se dopo aver letto questo articolo siete curiosi di sapere come potrebbe essere la vostra macchina ideale, ma volete aspettare a farvi fare un preventivo ufficiale da un esperto di auto custom, potete intanto divertirvi a sperimentare l'effetto finale con l'applicazione 3D Tuning. Semplice da usare, grazie al comodo servizio web, vi permetterà di scegliere tra moltissimi modelli di automobili e di modificarli secondo i vostri gusti, dagli interni alla carrozzeria, dal colore alla cromatura. In questo modo potrete avere un'anteprima dell'auto dei vostri sogni e valutare se il gioco, e l'investimento, vale la candela.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 novembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

22 novembre - 12:52

Il consigliere del Movimento 5 Stelle deposita un'interrogazione molto impattante costruita, spiega nello stesso testo, ''su fonti autorevolissime''. E poi chiede anche se la Pat abbia intenzione fare denuncia e avviare un'indagine dopo che è stata data conferma di quanto aveva scoperto il Dolomiti: che il lupo ripescato nell'Avisio aveva zampe e testa recisa

21 novembre - 18:19

Una prima analisi dell'amministrazione comunale ha permesso di censire circa 191 seconde case a fronte di 993 abitanti. Zanetti: "Un numero significativo che già preannunciava una partenza interessante per il progetto. Speriamo di rafforzare le adesioni nel prossimo futuro" 

22 novembre - 15:30

La popolazione è quindi ancora invitata a ridurre gli spostamenti e, in ogni caso, a porre particolare attenzione alle condizioni dei luoghi percorsi. Eventuali situazioni di emergenza andranno comunicate al numero 112

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato