Contenuto sponsorizzato

La qualità della vita non ha età: anche gli anziani sono protagonisti di Smart City Week

Dall'esperienza del Pronto P.I.A. un contributo alla Trento di domani. L'esigenza di saper ascoltare, valorizzare e rispondere ai bisogni di tutti gli abitanti è innovativo e parte del progetto Trento Smart City Week

Pubblicato il - 12 settembre 2016 - 20:09

TRENTO. L'esigenza di saper ascoltare, valorizzare e rispondere ai bisogni di tutti gli abitanti. Una città innovativa è infatti una città intelligente e attenta anche alle fasce considerate più deboli. 

La qualità della vita non ha età e anche gli anziani sono protagonisti di Trento Smart City Week.

 

Nell'appuntamento di oggi pomeriggio al Centro servizi anziani di via Belenzani, gli anziani hanno messo infatti a disposizione la loro esperienza e la loro voglia di essere ancora cittadini attivi.

 

All'incontro, introdotto da Domingo Garberoglio e condotto da Antonia Banal del Servizio Attività sociali del Comune di Trento, hanno partecipato tutte le realtà che aderiscono al Comitato del Pronto P.I.A. - Persone Insieme per gli Anziani, i rappresentanti dei circoli pensionati e anziani attivi in città, alcuni giovani volontari in servizio civile e la nuova coordinatrice del Centro servizi, Paola Luchi

 

Il tema dell'incontro è stato prima l'individuazione dei problemi della popolazione anziana e come sono cambiati rispetto al passato; quindi la definizione di proposte concrete e prioritarie da parte di chi ogni giorno opera a stretto contatto con questi bisogni.

 

Domani si torna sul campo, mettendo in pratica le riflessioni scaturite da questi confronti e cercando di migliorare la positiva esperienza del Comitato P.I.A., attivo dal 2008, e capace di diventare giorno dopo giorno una fertile rete di reti sul territorio cittadino

 

Il termine “smart” non vuole dire infatti solo intelligente, ma può anche essere letto come acronimo che nasconde parole chiave come semplicità, movimento, alleanze, risorse, tecnologia, anche per i più anziani.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 18 settembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

19 settembre - 11:36

Iniziata nel marzo 2016, l'operazione Carthago ha portato a sgominare una rete ramificata in Marocco, Olanda, Spagna, Svizzera e Italia. Due i nuclei criminali composti da nordafricani e italiani legati ai clan di Torre Annunziata e alla mafia foggiana, che controllavano anche il mercato trentino. 73 gli indagati totali, 19 gli arrestati e sequestrati stupefacenti per un valore di 70 milioni di euro

19 settembre - 06:01

Dopo i fatti di luglio e agosto, con il ritrovamento di 47 e 180 capi morti, la Procura di Trento si prepara ad aprire un processo per indagare su diversi possibili illeciti. La determinazione della causa di morte, riportata dal referto dell'Istituto zooprofilattico, rischia di aprire un "vaso di Pandora" sul sistema dei titoli per ettaro erogati dall'Unione Europea

18 settembre - 18:45

In questi anni gli avvistamenti di questa specie si sono fatti sempre più rari e dal 2006 il Carpione del Garda è entrato a far parte della lista delle specie fortemente a rischio estinzione. Fra le cause di questa dipartita ci sono sia fattori umani che ambientali

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato