Contenuto sponsorizzato

La targa rubata all'ambulanza di Levico "riappare" fuori dalla caserma dei vigili del fuoco di Vigolo Vattaro

La scoperta è avvenuta ieri. La targa che era stata rubata sabato sera a un mezzo della Cri di Levico, al Fire Fest è stata lasciata dai vigili del fuoco

Pubblicato il - 28 July 2017 - 11:51

LEVICO TERME. L'hanno restituita. Alla fine i buontemponi (chiamiamoli così) che si erano resi protagonisti della stupidata c'hanno ripensato. La targa è riapparsa ieri sera fuori dalla sede dei Vigili del Fuoco di Vigolo Vattaro e quindi da oggi l'ambulanza della Croce Rossa di Levico potrà tornare a circolare. "Ringraziamo tutti coloro che ci hanno supportato - comunica la il gruppo termale - le forze dell'ordine e i vigili del fuoco di Vigolo Vattaro".

 

Si è concluso, dunque, tutto per il meglio. E pensare che la vicenda era cominciata in maniera davvero odiosa. Era sabato sera e la location era quella della festa dei vigili del fuoco a Vigolo Vattaro, il "Fire Fest". Tra musica, giostre, pranzi e cene i volontari della Cri di Levico Terme, che erano sul posto per garantire il servizio di sicurezza e di prevenzione, all'improvviso si sono ritrovati senza targa del mezzo.

 

"I nostri volontari - scrivevano sulla pagina ufficiale del gruppo - nella serata di sabato 22 luglio 2017 erano presenti alla 'Fire Fest' di Vigolo Vattaro. Purtroppo a fine serata abbiamo trovato una brutta sorpresa, infatti qualcuno ha tolto dalla nostra ambulanza la targa posteriore. Questo scherzo porta, oltre ad una grande delusione per il gesto nei confronti di chi volontariamente e gratuitamente dedica il proprio tempo per la sicurezza degli altri, anche un disservizio per la comunità. Infatti in questo modo il mezzo non è operativo e quindi non utilizzabile per il lavoro che quotidianamente svolgiamo sul territorio al servizio della popolazione".

 

"Speriamo - proseguono i volontari di Levico - che chi ha compiuto questo gesto possa capire il danno creato non solo al gruppo e all'associazione ma anche ai nostri concittadini. Ringraziamo i vigili del fuoco per il supporto e l'aiuto che ci stanno dando, e se qualcuno trova la targa o ha visto qualcosa è pregato di contattare noi o i Vigili del fuoco di Vigolo Vattaro anche in forma anonima. Speriamo che questo post possa far capire che anche uno scherzo che può sembrare banale può avere delle conseguenze pesanti. Non si scherza con la sicurezza propria e degli altri!!".

 

Fortunatamente tutto si è risolto per il meglio. 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 febbraio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 February - 19:30

Il presidente della Provincia di Trento Maurizio Fugatti ha fatto il punto sulla situazione dei vaccini in Trentino. "Il programmo lo facciamo sulla base delle dosi consegnate. Con queste e quelle che si prevedono, nei primi 10 giorni di aprile dovremmo aver finito con gli over80"

24 February - 19:12

Ad oggi in Trentino sono state rilevati 2 casi di variante inglese. Benetollo: "I campioni li mandiamo all'Istituto zooprofilattico, alcuni con scopo ricerca alla Fondazione Edmund Mach"

24 February - 19:01

Sono stati trovati 357 nuovi positivi, comunicati 3 decessi nelle ultime 24 ore. Il presidente Fugatti: "Tasso di positività superiore alla media nazionale. C'è da dire che noi facciamo i tamponi antigenici sui sintomatici, comunque il nostro dato è sicuramente elevato"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato