Contenuto sponsorizzato

Una pista da bob in pieno agosto: la neve stupisce tutti a Ziano di Fiemme

Giovedì sera nell'ambito della serata dello sport organizzata dall'associazione sportiva Cauriol del ghiaccio dell stadio di Cavalese è stato portato in paese ed è stata allestita una pista per i bambini. Vanzetta: "In poco più di 3 ore si è sciolta ma è stato molto divertente

Foto Facebook As Cauriol
Di L.P. - 05 agosto 2017 - 16:03

ZIANO DI FIEMME. C'era chi non credeva ai suoi occhi e con la canicola di questi giorni ancora adesso viene da chiedersi se sia successo davvero. I bambini alla vista di quella striscia di neve, in pieno centro a Ziano di Fiemme ad agosto sono rimasti estasiati e si sono divertiti come non mai.

 

Maglietta a mezze maniche, calzoncini corti, qualche sandaletto e via a bordo di un bob lungo la mini pista realizzata per l'occasione dall'associazione sportiva Cauriol. Ogni giovedì, infatti, via Nazionale a Ziano viene chiusa e si svolgono degli eventi a tema e il 3 agosto era la serata dello sport. In giro erano stati posizionati vari giochi, dal calcetto alla pista da bob, appunto.

ù


 

"E' stata un'iniziativa molto carina - commenta il sindaco di Ziano Fabio Vanzetta - e i bambini si sono davvero divertiti moltissimo. Più che di neve si trattava di ghiaccio, preso dallo stadio di Cavalese, e portato in paese con i camion. E' stata, quindi, realizzata questa curiosa pista che, man mano che i ragazzi scendevano, diventava sempre più stretta. Diciamo che è durata giusto il tempo della festa, poco più di 3 ore. Poi non c'è nemmeno stato bisogno di spalarla via. E' scomparsa da sola. Era troppo caldo. Ma ne è valsa la pena vedere tutti quei bambini divertiti e stupiti a quel modo".

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 02 marzo 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

02 marzo - 20:08

Sono 233 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero. Oggi comunicato 1 decesso. Sono 61 i Comuni che presentano almeno 1 nuovo caso di positività

02 marzo - 19:51

In Italia il 54% dei contagi è legato alla variante inglese, il 4,3% a quella brasiliana e lo 0,4% a quella sudafricana. A Brescia, per la prima volta, isolata quella nigeriana. L’Iss: “In un contesto in cui la vaccinazione non ha ancora raggiunto coperture sufficienti, la diffusione di mutazioni a maggiore trasmissibilità può avere un impatto rilevante se non vengono adottate misure di mitigazione adeguate”

02 marzo - 19:40

C'è la firma sul nuovo Dpcm, il primo del premier Draghi, che entra in vigore dal 7 marzo al 6 aprile, Pasqua inclusa. Un'altra novità riguarda cinema e teatri. "Dal 27 marzo sarà possibile con una prenotazione online, tornare a frequentare i luoghi della cultura"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato