Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, Manfioletti e Sparano rinunciano a stipendi e rimborsi spese fino a fine stagione

Gli allenatori Stefano Manfioletti e Tiziano Sparano, rispettivamente alla guida della prima squadra e della formazione juniores nazionale del Dro Alto Garda, hanno deciso di rinunciare alla somme legate al contratto e al rimborso spese a partire da marzo e fino a fine stagione, anche se dovesse riprendere il campionato

Pubblicato il - 06 aprile 2020 - 19:49

DRO. Gli allenatori Stefano Manfioletti e Tiziano Sparano, rispettivamente alla guida della prima squadra e della formazione juniores nazionale del Dro Alto Garda, hanno deciso di rinunciare alla somme legate al contratto e al rimborso spese a partire da marzo e fino a fine stagione. 

 

"Nella vita ci sono situazioni che arrivano in un colpo. Il nostro pensiero - commenta il presidente Luciano Carli - è per questo momento davvero difficile nel quale dobbiamo affrontare questa emergenza". E' tanta l'incertezza nel mondo sportivo a causa di Covid-19 e la ripresa del campionato di serie D è sempre più problematica. 

 

"Intendo portare avanti il lavoro a titolo gratuito anche se dovesse riprendere il campionato. Spero che possa aiutare il Dro Alto Garda a perseguire e proseguire nel proprio obiettivo non solo sportivo ma soprattutto sociale", dice Manfioletti, mentre Sparano aggiunge: "Questo momento rimette in ordine le priorità e sono particolarmente orgoglioso di appartenere a una società sportiva così".

 

Il Dro Alto Garda è sempre vicina alle tematiche sociali e solidali, impegnato dalla preparazione pre-campionato in favore della ricerca e della lotta alla Sla e della ricerca delle somme necessarie alle cure riabilitative per il giovane portiere Diego Canella del Redival.

 

"La decisione di Manfioletti e Sparano sono stimolo per i giovani. In questo momento il pensiero va alle persone che abbiamo intorno a noi, alle piccole cose da apprezzare, a fare qualcosa per gli altri, a ritrovare i nostri rapporti personali e le nostre relazioni", conclude il team manager Roberto Andreatta.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 15 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
16 aprile - 17:41
Dai risultati dall’autopsia pare ricavarsi che nel momento dell'aggressione Agitu avrebbe cercato di difendersi o, in qualche modo, di ripararsi [...]
Cronaca
16 aprile - 17:39
Il grave incidente è avvenuto intorno alle 16.30 all'altezza di Avio. E' il terzo incidente di questo tipo in poche ore
Cronaca
16 aprile - 18:40
L’incidenza settimanale calcolata su base nazionale scende a 182 casi ogni 100.000 abitanti, mentre l’indice Rt si attesta a 0.85. L’Rt [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato