Contenuto sponsorizzato

Focolaio in serie A, 11 giocatori e 3 membri dello staff del Genoa positivi a Covid-19

Oggi sono previsti altri tamponi da parte dei medici dei rossoblù su tutte quelle persone che negli ultimi giorni sono stati a contatto con la squadra o hanno frequentato la sede del club e gli impianti sportivi. L'obiettivo è quello di limitare la diffusione del coronavirus e restringere il cerchio intorno al focolaio genoano

Foto tratta dal profilo Facebook del Genoa
Pubblicato il - 29 September 2020 - 10:29

GENOVA. Quattordici positivi nel Genoa allenato dal trentino Rolando Maran, un vero e proprio focolaio in serie A. Dopo i casi di Perin e Schone, sono stati scoperti altri 12 contagi tra i rossoblù: 11 giocatori e 3 membri dello staff sono in isolamento domiciliare. 

 

Oggi sono previsti altri tamponi da parte dei medici dei rossoblù su tutte quelle persone che negli ultimi giorni sono stati a contatto con la squadra o hanno frequentato la sede del club e gli impianti sportivi. L'obiettivo è quello di limitare la diffusione del coronavirus e restringere il cerchio intorno al focolaio genoano. 

 

Nessun contagiato è stato ospedalizzato, la maggior parte dei casi è asintomatica e una persona, riconducibile allo staff, avrebbe una sintomatologia riconducibile a Covid-19 con febbre e tosse.

 

Il Genoa è reduce dalla pesante sconfitta per 6-0 contro il Napoli e ora c'è la concreta possibilità del rinvio del match di sabato a Marassi contro il Torino.

 

Non c'è però una normativa, l'Uefa ha stabilito un tetto di 13 calciatori contagiati per portare al rinvio di una partita di coppa. In Italia non c'è ancora un limite. Il match si dovrebbe svolgere comunque, salvo decisioni diverse della Lega.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 28 giugno 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
30 giugno - 06:01
I contagi sono in aumento anche in Trentino, nell'ultimo bollettino dell'Apss sono stati registrati oltre 500 casi di positivi in 24 ore. [...]
Cronaca
29 giugno - 20:24
David Dallago ha chiesto di essere ascoltato dalla Pm e questo potrebbe avvenire già entro questa settimana. Nei giorni scorsi, intanto, sono [...]
Cronaca
29 giugno - 20:08
Provincia e Apss intervengono sulla questione dopo i danneggiamenti di questa notte in Piazza Dante: “Il soggetto era già conosciuto e Apss era [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato