Contenuto sponsorizzato

Il mondo dell'alpinismo piange Matteo Pasquetto, precipitato sul Monte Bianco. Avrebbe compiuto 26 anni tra pochi giorni

Originario di Varese e forte aspirante guida alpina, era anche grande amico di Matteo Bernasconi, il Ragno di Lecco morto a metà maggio per una valanga in Valtellina, con cui a inizio anno era andato in Patagonia

Pubblicato il - 08 agosto 2020 - 16:09

COURMAYEUR. Purtroppo, dopo la morte di pochi mesi fa di Matteo Bernasconi, il mondo dell'alpinismo italiano si trova a piangere un altro giovane: Matteo Pasquetto. Avrebbe compiuto 26 anni tra 3 giorni, ma ieri pomeriggio (venerdì 7 agosto) è morto sul Monte Bianco

 

Matteo stava scendendo lungo la Cresta Reposoir insieme ai suoi due compagni, i Ragni Matteo Della Bordella e Luca Moroni, dopo aver concluso una via nuova sulla parete Est delle Grandes Jorasses, quando è caduto in un crepaccio.

 

"Stavamo scendendo su un percorso facile quando a un certo punto si è sbilanciato su una pietra ed è precipitato", è quanto i due compagni hanno raccontato ai soccorritori. Proprio perché si trovavano su un tratto facile, i tre non erano legati. Il corpo è stato recuperato poco prima delle 13.30 dal soccorso alpino valdostano con il soccorso alpino della guardia di finanza di Entrèves.
 

Originario di Varese e forte aspirante guida alpina, era anche grande amico di Matteo Bernasconi, il Ragno di Lecco morto a metà maggio per una valanga sul Pizzo del Diavolo, in Valtellina, con cui a inizio anno era andato in Patagonia. 

 

Nel 2020, con un gruppo di colleghi e amici, Pasquetto aveva fondato Oltrelaverticale, attivo gruppo di guide. Ha scritto con Fabrizio Calebasso una guida dedicata proprio alle vie su roccia del versante italiano del Monte Bianco, frutto della passione per questa montagna nata circa 5 anni fa.

 

Il funerale sarà si terrà martedì 11 Agosto alle 15 nella chiesetta di Entreves, a Courmayeur.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 10 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
11 aprile - 17:14
Sono stati analizzati 2.207 tamponi tra molecolari e antigenici. Oggi 31 casi tra over 60 e 11 contagi tra giovani e ragazzi in età scolare
Cronaca
11 aprile - 17:56
I quattro occupanti degli abitacoli, un 45enne, una 66enne, un 68enne e un 45enne, sono rimasti incastrati all'interno delle lamiere. I feriti [...]
Sport
11 aprile - 15:55
L'ex mediano del Verona scudettato nel 1985, aveva interrotto l'attività di medico dentista per la meritata pensione. E oggi, a quasi 70 [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato